utenti online

Pugilato: Charlemagne Metonyekpon si conferma campione italiano battendo Jacopo Fazzino a Roma

2' di lettura 09/07/2022 - Nello stadio Romulea di Roma gremito di pubblico in ogni ordine e grado, l’osimano Charlemagne Metonyekpon si è confermato ieri sera campione italiano nella sfida dei pesi superleggeri contro Jacopo Fazzino.

Dieci round ad altissima intensità, con scambi e combinazioni continui da parte dei due pugili, senza mai un rallentamento per recuperare, una boxe di pura tecnica e potenza basata sulla scelta di tempo e disputata quasi interamente dalla media e dalla lunga distanza. i

l match si è concluso con il verdetto unanime dei tre giudici che hanno sentenziato la vittoria di Metonyekpon con i seguenti punteggi 96 – 94, 97 – 94, 97 – 93.

L’aggressività del campione è notevolmente cresciuta e lo si vede già nelle prime quattro riprese quando l’osimano parte alla grande e infligge al suo avversario colpi secchi e precisi sia con il destro che con il sinistro; alla quinta e sesta ripresa Charly prende fiato e Fazzino riesce a riemergere riuscendo a piazzare probabilmente qualche colpo più pulito; Charly recupera la settima con ganci al bersaglio grande e al volto poi rallenta nella ottava; infine conclude le ultime due riprese dando il meglio di sé, sostenuto da oltre un centinaio di rumorosi tifosi arrivati a Roma da diverse province delle Marche, colpisce duro con ganci e montanti tanto da procurare anche una ferita all’arcata sopraccigliare destra di Fazzino.

L’incontro termina con una vittoria indiscussa e tangibile il cui verdetto sancisce la netta superiorità del pugile osimano che dopo questo undicesimo match disputato esce ancora imbattuto.

Charlemagne Metonyekpon allenato dai maestri Andrea Gabbanelli e Daniele Marra del Team Boxing Club Castelfidardo è attualmente considerato da molti osservatori come uno dei pugili della categoria superleggeri più forte d’Europa, tanto che, il proprio manager Davide Buccioni della Buccioni Boxing Team sembra che stia preparando una nuova sfida per Charly, questa volta su un ring internazionale.


da Massimo Pietroselli Delegato FPI Marche







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2022 alle 09:30 sul giornale del 10 luglio 2022 - 395 letture

In questo articolo si parla di sport, incontro, territorio, boxe, vittoria, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/de6P