Il Pugilato marchigiano sul podio nazionale del Campionato Italiano Under 22

1' di lettura 29/06/2022 - L’associazione dilettantistica Nike Fermo fa salire il pugilato marchigiano sul podio nazionale.

Ieri a Chianciano Terme dove si è disputato il Campionato Italiano Under 22, Luca Montagnoli ha conquistato la medaglia d’argento nella finale che l’ha visto contrapporsi all’emiliano Diego Lenzi nella categoria dei kg.92+.

Il ventunenne Montagnoli assistito all’angolo dal maestro Fausto Rocco e dall’aspirante tecnico Paolo Biondi, era passato in finale con una esaltante vittoria contro il siciliano Antonio Parrinello battuto per Ko al secondo minuto della terza ripresa.

Il match della finalissima contro il forte Diego Lenzi si è invece concluso per Rsc a dieci secondi dalla fine della prima ripresa, su intervento dell’arbitro pugliese Giuseppe Di Palma che aveva già interrotto per due volte lo stesso round per contare Montagnoli colpito da due poderosi ganci sinistri. Match concluso con la vittoria di Lenzi.

L’altro eccellente piazzamento è quello di Alessia Corradetti sempre della scuderia Nike Fermo che nella categoria dei 54 kg. è riuscita a conquistare la medaglia di bronzo nella stessa kermesse Under 22 femminile, cedendo in semifinale alla piemontese Alessia Garofalo.


da Massimo Pietroselli Delegato FPI Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2022 alle 15:16 sul giornale del 30 giugno 2022 - 132 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, territorio, boxe, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dduI





logoEV
logoEV