Donate 500 mascherine FFP2 alla Misericordia di Osimo: “il mio grazie al loro operato”

1' di lettura 27/06/2022 - Un gesto di riconoscenza nei riguardi di quanto operato sul territorio in questi anni, resi ancor più difficili dal Covid. Così commentiamo la donazione di 500 FFP2 mascherine che l’imprenditore Enrico Biondi ha voluto compiere nei confronti dell’Associazione La Misericordia di Osimo.

“Stimo ed ammiro tutti gli operatori volontari del nostro territorio, svolgono un ruolo fondamentale per noi cittadini”, prosegue Enrico Biondi, “la pandemia ha messo ancora di più in evidenza il ruolo fondamentale del loro assistere e saper far fronte alle esigenze delle persone. Si parla di salute, siamo tutti coinvolti, e sostenere, con un piccolo gesto come il mio, il lavoro di volontario è un modo per ringraziarli di quanto hanno sempre fatto e continuano a fare”.

Dopo due anni dal inizio della pandemia dobbiamo ancora essere attenti e prudenti nei comportamenti da attuare, nei gesti quotidiani, in particolare chi opera nel settore della sanità ma anche i nostri volontari devono potere lavorare nell’ assistere le esigenze dei cittadini con le dovute protezioni. I dispositivi di protezione individuale sono importati sia per la loro salute che per la salute delle persone assistite. Per questo riteniamo importante sottolineare ogni gesto di generosità che si compie in merito.

Alla presenza di un operatore della Misericordia sono state consegnate le 500 mascherine, che nell’occasione ha voluto ringraziare per quanto donato a nome di tutti gli operatori del volontariato






Questo è un articolo pubblicato il 27-06-2022 alle 18:12 sul giornale del 28 giugno 2022 - 364 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, territorio, donazione, articolo, dispositivi di protezione individuale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddck