Atletica: Cadetti, cinque podi per le Marche a Parma

3' di lettura 20/06/2022 - Giovani protagonisti al Memorial Pratizzoli: vince la marciatrice Discepoli, sul podio anche lo sprinter Pagliarini, l’altista Colletta, nel lungo Bilardo e Gray. Settima la rappresentativa.Lò

Una vittoria, cinque piazzamenti sul podio e una pioggia di record personali. Brillanti risultati per i cadetti marchigiani a Parma, nel tradizionale meeting nazionale dedicato alle rappresentative under 16. Nei 3000 di marcia festeggiano il successo la giovanissima Margherita Discepoli (Sef Stamura Ancona), 14 anni ancora da compiere, che fa suo il primo posto in 15’44”68 avvicinando il record personale di 15’35”04 ottenuto nel trofeo nazionale a Prato un paio di mesi fa. In tre conquistano il secondo posto e tutti con risultati di grande valore a cominciare dallo sprinter Francesco Pagliarini (Atl. Fano Techfem) che si conferma veloce in 9”15 (+0.4) sugli 80 metri, ad appena cinque centesimi dal proprio limite.

La squadra delle Marche esulta per una serie di eccellenti prestazioni come quella nel salto in alto di Marco Colletta (Sef Stamura Ancona), arrivato a superare la quota di 1.80 con otto centimetri di progresso, migliorandosi nella stessa gara per quattro volte. Nel lungo è secondo Valentino Bilardo (Sport Atl. Fermo) con un balzo a 6.46 (+1.1), ben quaranta centimetri in più del suo primato, mentre coglie il terzo posto India Gray (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) con 5.44 (-0.2) per cancellare il personale di 5.29. Ai piedi del podio la staffetta 4x100 cadetti con Filippo Angelini (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Valentino Bilardo (Sport Atl. Fermo), Tommaso Palermo (Atl. Ama Civitanova) e Francesco Pagliarini (Atl. Fano Techfem), quarti in 44”89 come la velocista Michela Pierantoni (Atl. Fabriano), 10”22 negli 80 metri, e Aurora Giardinieri (Asa Ascoli Piceno) che allunga nel martello a 45.43. Nella classifica a punti del Memorial Pratizzoli si ripete la Lombardia, con un buon settimo posto finale per la squadra delle Marche. In tutto ben 14 atleti del team regionale firmano il miglior risultato in carriera, mettendo a frutto questa importante esperienza di confronto.

RISULTATI ATLETI MARCHIGIANI

1. Margherita Discepoli (Sef Stamura Ancona) 3000 marcia 15’44”68

2. Francesco Pagliarini (Atl. Fano Techfem) 80 metri 9”15 (+0.4) 2. Marco Colletta (Sef Stamura Ancona) alto 1.80 pb 2. Valentino Bilardo (Sport Atl. Fermo) lungo 6.46 (+1.1) pb

3. India Gray (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) lungo 5.44 (-0.2) pb

4. Filippo Angelini (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Valentino Bilardo (Sport Atl. Fermo), Tommaso Palermo (Atl. Ama Civitanova), Francesco Pagliarini (Atl. Fano Techfem) 4x100 metri 44”89

4. Michela Pierantoni (Atl. Fabriano) 80 metri 10”22 (0.0)

4. Aurora Giardinieri (Asa Ascoli Piceno) martello 45.43 pb

5. Riccardo Picchio (Atl. Osimo) 5000 marcia 28’18”96 pb

5. Bianca Sulzer (Atl. Avis Macerata), Mariachiara Cacciolari (Crazy Sport Tolentino), Sara Caucci (Sport & Vita Ascoli Piceno), Michela Pierantoni (Atl. Fabriano) 4x100 metri 49”69

7. Sara Maltoni (Atl. Fabriano) 2000 metri 6’53”68 pb

7. Bianca Sulzer (Atl. Avis Macerata) 80 ostacoli 12”56 (+0.4) =pb

7. Sofia Cardinali (Sport Atl. Fermo) asta 2.90

8. Matteo Ghergo (Atl. Osimo) 100 ostacoli 14”48 (-2.0) pb

8. Valeria Carnevali (Sef Stamura Ancona) 1200 siepi 4’11”58 9. Michele Smiriglia (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) peso 12.17 pb

10. Saverio Mario Fichera (Cus Urbino) 1200 siepi 3’41”93 pb 10. Simone Falcetta (Atl. Avis Macerata) martello 39.24 pb 10. Francesca Caimmi (Atl. Jesi) 1000 metri 3’07”68 pb

11. Leonardo Doria (Atl. Civitanova) 2000 metri 6’17”83 pb

11. Filippo Angelini (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) triplo 11.12 (-0.9)

11. Miriam Busco (Atl. Fabriano) triplo 10.33 (+0.2)

12. Andrea Marchionni (Atl. Avis Macerata) 300 metri 39”78 12. Davide Kutrov (Atl. Senigallia) 1000 metri 2’46”97

13. Anna Pierantoni (Pesaro Athletic Field) peso 7.68

14. Flavia Sciamanna (Asa Ascoli Piceno) 300 metri 45”37 pb

Tommaso Palermo (Atl. Ama Civitanova) 80 metri 10”01 (-0.2)

Samuele Coltrinari (Atl. Castelfidardo Criminesi) 80 metri 10”53 (+2.4)

Mariachiara Cacciolari (Crazy Sport Tolentino) 80 metri 10”46 (+0.4)

Sara Caucci (Sport & Vita Ascoli Piceno) 80 metri 11”04 (-1.8)

RISULTATI: https://www.fidal.it/risultati/2022/COD10008/Index.htm






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2022 alle 10:47 sul giornale del 21 giugno 2022 - 131 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, territorio, gare, atleti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbXf





logoEV
logoEV