Liste Civiche: "Scempio a Casenuove?"

2' di lettura 19/06/2022 - Scempio a Casenuove? 7 capannoni di polli si prevedono a pochi metri dagli scavi archeologici di Montetorto?? Le Liste Civiche nel 2012 dissero No a una operazione simile a San Paterniano.

Casenuove massacrata perchè la frazione dell'ex sindaco Latini.

Dopo la mega antenna vicino all'abitato e la strada di via di Jesi che è intransitabile ora arriva una colata di capannoni sulla collina di via Mucciolina, rompendola definitivamente. Tutta la frazione ne parla come di una possibilità quasi certa e contesta duramente l'operazione. A 100 metri neppure in linea d'aria dalla villa romana di Montetorto, a pochi metri da un agriturismo sarebbero previsti a breve l'insediamento di 3-4 capannoni di medie grandi dimensioni che si affiancherebbero ai tre storici esistenti dal 1974 ex proprietà Violini.

Un impatto violento sulla collina di via Mucciolina che spaccherebbe lo squarcio sulla valle del Musone, con tutte le conseguenze che la presenza degli animali porterebbe a tutte le case della frazione. Già oggi si sente periodicamente l'odore non certamente gradevole quando si cambia il letto ai polli.

E' vero che si sta procedendo all'autorizzazione di tre capannoni? Se nn è vero, vuol dire che è solo un pettegolezzo da bar. Se è vero come tutti a Casenuove dicono, perchè l'amministrazione comunale non ha informato i residenti? Quali sono gli indennizzi per la frazione che non certo possono limitarsi al rifacimento del tratto di via Mucciolina che il proprietario dei capannoni avrebbe interesse a compiere per giungere nella sua azienda così ampliata?

Se fosse solo l'asfalto di via Mucciolina si da un assist al proprietario dei capannoni mentre certamente non si indennizzano i residenti di Casenuove. Casenuove dovrebbe essere risarcita adeguatamente da questo scempio al suo territorio, già colpito dal duo Pugnaloni - Glorio dall'installazione (unica in tutto Osimo) della mega antenna pure posizionata a pochi metri da una importante azienda agraria di prodotti biologici marchigiani. Ricordiamo come nel 2012 allo stesso proprietario attuale dei capannoni di polli di Casenuove l'amministrazione Simoncini negò l'autorizzazione alla realizzazione di 7 capannoni a San Paterniano.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2022 alle 17:52 sul giornale del 20 giugno 2022 - 301 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbUI





logoEV
logoEV