Gruppo Fileni: acquisito un sito nella zona di Casenuove, Pugnaloni: "non realizzerà nuovi capannoni, riapre quelli in disuso"

2' di lettura 19/06/2022 - Il Gruppo Fileni ha acquisito un sito per allevamento avicolo che era già presente nella zona di Casenuove, non realizzerà nuovi capannoni, riapre quelli in disuso di una impresa avicola osimana che aveva chiuso da tempo.

L’iter è alle sue fasi iniziali e sarà articolato come previsto dalle leggi in materia, ma è falso ciò che scrivono le Liste civiche, che verranno realizzati sei nuovi capannoni che deturperanno la collina sopra Casenuove. I capannoni ci sono già, da tantissimi anni. Semmai Filini ha deciso di investire per riaprirli. Il Gruppo Fileni è il terzo produttore avicolo in Italia, guidato da persone serie e attente al loro territorio. Per questo il Comune è chiamato ad un confronto costruttivo e a mantenere alta la vigilanza, senza rifiuti dettati da preconcetti.

Si tratta di una attività che rappresenta la storia della civiltà contadina osimana, da sempre contraddistinta da famiglie che allevavano animali per la vendita e per la sussistenza. Fileni continuerà questa tradizione, ponendo attenzione agli indennizzi in termini infrastrutturali alla frazione. Le sponsorizzazioni, come accaduto sotto governo delle Liste civiche con altri siti che fecero discutere dal punto di vista ambientale, come quello di bitume a Passatempo non ci saranno. Le civiche ci accusano di non porre attenzione alla frazione di Casenuove e, anzi, penalizzarla solo perché ci è nato e cresciuto Dino Latini. Se lo pensano è perché questo è forse il loro modus operandi, non il nostro. E per quanto ci riguarda lo dimostrano i fatti:

AMMINISTRAZIONE LATINI/SIMONCINI:

- Niente scuola primaria nuova come richiesto dai cittadini della frazione

- Area archeologica Montetorto chiusa e dimenticata

- Via Coppa disastrata - Segnale internet e telefonia a zero, nessun interesse per farlo arrivare

- Fotovoltaico Palabaldinelli, unico in perdita in Italia, zero utilità per Osimo

- Collettore fognario Casenuove/Villa, zero interesse.

AMMINISTRAZIONE PUGNALONI:

- Un milione di euro per realizzare nuova scuola primaria.

- Area archeologica Montetorto ristrutturata in collaborazione con la Soprintendenza: oggi conta migliaia di visitatori durante tutto l'anno, sia visite didattiche che turistiche, accordo con azienda Agricola Ciculi per percorso estivo "Tramonti a Montetorto” per visita e degustazione vini.

- Via Coppa nuova di zecca.

- Antenna 5G rispettosa delle leggi vigenti, con monitoraggio costante dei campi elettromagnetici. Presto la telefonia volerà nel segnale a prezzi contenuti sia a Casenuove che Villa, scelta dapprima raccontata e poi condivisa con la popolazione.

- Fotovoltaico Palabaldinelli, causa legale in corso per recuperare i danni degli accordi fatti dal governo delle Liste civiche (spese legali a carico degli osimani).

- Collettore fognario Casenuove/Villa, l'abbiamo realizzato e finalmente le due frazioni andranno a depurazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2022 alle 20:35 sul giornale del 20 giugno 2022 - 1333 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindaco, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbUG