utenti online

Liste Civiche: approvati in consiglio comunale due nostri ordini del giorno, sede dell'Uffico del lavoro a Osimo e parcheggio residenti ad Osimo Stazione"

2' di lettura 11/06/2022 - Questa è l' attenzione verso i lavoratori ed il nuovo centro dell' impiego da parte dell' amministrazione di Osimo: Da mesi la Regione Marche attende una risposta dal Comune di Osimo per dare disponibilità ad essere sede dell'ufficio del lavoro e centro per l'impiego.

Il ritorno del servizio dopo anni di assenza è una scelta dell'amministrazione Regionale di Francesco Acquaroli su indicazione dell'assessore competente Stefano Aguzzi e richiesta di Dino Latini. Da novembre i servizi della Regione attendono che l'amministrazione comunale dica sì (oppure no) alla proposta e vista l'indecisione di Osimo si stanno orientando verso altri comuni quali Camerano, Castelfidardo e Filottrano.

E' evidente che l'amministrazione comunale dopo il no a 6 milioni di euro per la variante di bordo volesse dire no all'ufficio del lavoro perchè portato da Latini. L'altra sera in consiglio comunale è stato votato l'ordine del giorno delle Liste Civiche che impegna il Comune di Osimo ad aderire alla proposta della Regione Marche della sede in città dell'ufficio del lavoro e centro per l'impiego.

Ma già questa mattina si è scatenata la batteria "dell'ottavo assessore" che pone ostacoli su ostacoli per l'apertura dell'ufficio del lavoro, se non dopo anni e anni e anni. Alla fine succederà che, nonostante il nostro Ordine del Giorno approvato, Castelfidardo o Camerano avranno l'ufficio del lavoro destinato a Osimo, per dispetto politico interno a Osimo stessa. Speriamo di no, ma le previsioni sono queste.

Sempre nello stesso Consiglio Comunale è stato approvato l'altro Ordine del Giorno delle Liste Civiche per la realizzazione di un parcheggio dei residenti di Osimo Stazione per le vie SS Adriatica e vicine. Campanari e compagni avevano promesso il parcheggio 3 anni, come realizzabile a breve, unitamente ad una trasformazione dei depositi della stazione ferroviaria.

Li vedete voi? No. Solo tutto come prima con file interminabili di auto nelle ore di punta, con grave disagio per i residenti. Speriamo che il nostro ordine del Giorno approvato consente la trasformazione del consorzio agrario in parcheggio per i residenti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2022 alle 18:07 sul giornale del 12 giugno 2022 - 178 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, ordine del giorno, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/daMD





logoEV
logoEV
qrcode