utenti online

Consigliera di Parità Bianca Maria Orciani: "sbagliato parlare di episodi più unic i che rarai”

2' di lettura 07/06/2022 - “L’episodio inqualificabile e gravissimo, di cui è stata vittima Cristina Bartoli, dimostra ancora una volta come il tema della violenza di genere sui luoghi di lavoro costituisca una vera e propria emergenza sociale su cui occorre intervenire senza mezzi termini.”

La Consigliera di Parità della Provincia di Ancona Bianca Maria Orciani esprime solidarietà e vicinanza a Cristina Bartoli addetta al parcheggio Lago Grande di Portonovo (Ancona), vittima, qualche giorno fa, di un’aggressione fisica e verbale da parte di un automobilista. Secondo il racconto shock, l’uomo non solo l’avrebbe aggredita verbalmente ma sarebbe arrivato a strapparle la maglietta e reggiseno, lasciandola nuda davanti a tutti i presenti.

“Centinaia di donne che lavorano sono vittime tutti i giorni di episodi di violenza sessuale, morale, fisica e psicologica” – dichiara la Consigliera Orciani - “Spesso non denunciano per timore di non essere credute, per la vergogna o per la paura di comportamenti ritorsivi da parte dell’autore della violenza (datore di lavoro e/o colleghi, soggetti terzi). La paura di perdere il posto di lavoro e la mancanza di fiducia nelle istituzioni sono alla base di una sottostima di un fenomeno che vede un aumento della violenza da parte di terzi”.

Per questo, a detta della Consigliera di parità, “rubricare la vicenda sotto la voce episodi più unici che rari, come è capitato di leggere in questi giorni, rischia di non rendere giustizia alla gravità di un fenomeno in cui anche un singolo episodio rappresenta un’offesa alla dignità della persona e al diritto di ogni donna lavoratrice di lavorare in condizioni di sicurezza”.

Al riguardo, la Consigliera di Parità ci tiene a precisare che non solo che la violenza privata è perseguibile d’ufficio, ma che la violenza sui luoghi di lavoro fa parte dei rischi per la sicurezza e la salute. Pertanto, i datori di lavoro sono obbligati per legge ad effettuare la valutazione del rischio e ad adottare tutte le misure necessarie per ridurre i rischi e prevenirli.


da Consigliera di Parità Bianca Maria Orciani





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2022 alle 15:35 sul giornale del 08 giugno 2022 - 152 letture

In questo articolo si parla di attualità, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c040





logoEV
logoEV
qrcode