“Lezioni di storie-non c’è io senza tu”: l’incontro finale alla facoltà di Economia di Ancona

2' di lettura 20/05/2022 - Mercoledì 18 maggio le classi 1ªAit, 1ªAlsa, 1ªModa e alcuni studenti della 1ªMM hanno partecipato all’incontro finale del progetto “Lezione di storie-Non c’è io senza tu”, promosso e realizzato dalla Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna e dal Garante regionale dei diritti della persona.

L’evento, che ha avuto luogo presso la facoltà di Economia “Giorgio Fuà” di Ancona, è stato volto a restituire le esperienze vissute in questi mesi dagli studenti che hanno partecipato ai laboratori coordinati da esperti del settore. Nei video realizzati e visibili nel canale https://www.youtube.com/channel/UCD2JDdNmGJImQ2F7UIngXOg gli studenti si sono messi in gioco, dimostrando di aver lavorato sugli spunti proposti e, attraverso la “cassetta degli attrezzi” fornita dagli esperti Luca Pagliari e Carla Urbinati, hanno raccontato storie di discriminazione, stereotipi e pregiudizi, rinascita ed emancipazione, a favore della cultura del rispetto e della parità.

“È stato un percorso condiviso in cui siete stati proprio voi ad insegnarci molte cose”, ha detto il Garante Giancarlo Giulianelli rivolgendosi alle classi in sala, venti su tutto il territorio regionale, e alle autorità presenti, tra cui Carlo Ciccioli, Consigliere regionale, Stefano Staffolani, Preside della Facoltà di Economia, Maria Lina Vitturini, Presidente Cpo e la prof.ssa Gianna Prapotnich che ha portato il saluto del Direttore dell’Ufficio Scolastico regionale, Marco Ugo Filisetti. Particolarmente apprezzate ed emozionanti le parole degli ospiti Veronica Berti Bocelli, vicepresidente della “Andrea Bocelli Foundation”, Sofia Tornabene, cantante vincitrice dell’edizione 2019 di X-Factor e Carlo Macchini, ginnasta e campione mondiale nella specialità sbarra.

Un sentito ringraziamento ai docenti Francesco Molinaro, Stefania Nasuti, Lorena Tricarico, Sofia Frontini, Raffaella De Sanctis e Federica Angelelli per l’attiva collaborazione, e, soprattutto, alla Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna, al Garante regionale dei diritti della persona e agli esperti, la dottoressa Urbinati e Luca Pagliari, per l’occasione offerta alla scuola e agli studenti di riflettere ancora una volta, in questo difficile e delicatissimo momento storico, sulle parole rispetto, equità e parità.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2022 alle 16:43 sul giornale del 21 maggio 2022 - 144 letture

In questo articolo si parla di scuola, cultura, territorio, progetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8oF