Il Castelfidardo fa il suo derby contro la capolista Recanatese

2' di lettura 12/05/2022 - Il Castelfidardo coglie tre punti preziosi in rimonta contro la capolista Recanatese, fresca vincitrice del campionato, e tiene viva la fiamma dei play-out. I fidardensi, con una prestazione convincente, espugnano il “Tubaldi” per 3-2 uscendo alla distanza e con una prestazione di carattere. Un successo maturato nel finale con gli uomini di mister Enrico Piccioni che non hanno mai mollato, credendoci fino alla fine.

In un clima di festa giallorosso, i leopardiani sospinti dal pubblico partono forte e in mezz’ora passano sul 2-0 con l’ex Giampaolo e poi Sbaffo, con i biancoverdi che fanno fatica mentre i giallorossi viaggiano sulle ali dell’entusiasmo. Mister Piccioni cambia qualcosa e la squadra prende campo, accorciando sul finire di frazione con il tap-in di Perkovic.

Nella ripresa i fisarmonicisti continuano a macinare gioco, anche se i leopardiani si vedono annullare un gol a Defendi per offside. Al 62’ il giovanissimo Cingolani sbaglia e Bracciatelli non perdona per la rete del 2-2. Finale equilibrato con il Castelfidardo che ci crede e all’86’ Cardinali sfrutta un errore della retroguardia di casa e porta in cascina tre punti pesanti.

“Siamo stati bravi soprattutto per come si era messa la partita – commenta mister Piccioni - Dopo la prima mezz’ora a loro favore, non abbiamo mollato ed abbiamo chiuso sul 2-1 il primo tempo. Ci abbiamo creduto, lottando fino alla fine, e di questo sono molto soddisfatto. Per la classifica è un successo importante ed anche per il morale, ovviamente sul 2-2 anche le giocate venivano meglio. In questa fase l’aspetto psicologico è importante ma questi tre punti ci permettono di rimanere in corsa per i play-out”.

RECANATESE – CASTELFIDARDO 2-3 (2-1 pt)

RECANATESE: Cingolani, Meloni (24’ Somma), Pacciardi, Ferrante (42’ Marafini), Quacquarelli, Gomez, Grieco (70’ Quacquarelli), Ferretti (55’ Minicucci), Sbaffo, Senigagliesi, Giampaolo (58’ Defendi) All. Pagliari

CASTELFIDARDO: Demalija, Daniello (39’ Murati), Morganti, Baraboglia, Baldoni, Marcelli (63’ Faye), Fermani (36’ Landi), Cusimano, Bracciatelli, Perkovic (65’ Cardinali) All. Piccioni

Arbitro: Ramondino di Palermo

Reti: 6’ Giampaolo, 31’ Sbaffo, 41’ Perkovic, 62’ Bracciatelli, 86’ Cardinali

Note: Ammoniti Baraboglia, Giampaolo






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2022 alle 09:00 sul giornale del 13 maggio 2022 - 130 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c62D





logoEV
logoEV