utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Castelfidardo: Tari e Cup, sostegni alle attività commerciali per 150mila euro

1' di lettura
168

Con la votazione favorevole e unanime del civico consesso riunitosi ieri in seduta ordinaria per approvare le modifiche al regolamento e le tariffe sulla Tari (tassa sui rifiuti). si è completato un percorso di interventi da parte dell’Amministrazione Comunale che ha permesso di stanziare oltre 150 mila euro a sostegno delle attività commerciali colpite dagli effetti della crisi sia sanitaria che economica. I contributi andranno ad attutire in maniera rilevante sia l’importo della quota variabile della Tari sulle utenze non domestiche sia la tassa per l’occupazione del suolo pubblico per i cosiddetti dehors stagionali.

«Considerato il quadro economico generale penalizzato dalle conseguenze della pandemia e ancor di più dall’aumento dei costi delle materie prime e dell’energia, si interviene a favore delle attività commerciali con due importanti misure», hanno spiegato l’assessore Sergio Foria e il sindaco Roberto Ascani.

Relativamente alla Tari, tassa rifiuti, il contributo per l’anno 2022, si applica sulla quota variabile del tributo, con sgravi dal 50 al 100% a seconda delle categorie merceologiche (100% discoteche, 90% bar e ristoranti, 60% parrucchieri e negozi non alimentari, ecc.). Come stabilito con atto di indirizzo della Giunta della scorsa settimana, è stata decisa anche l’erogazione straordinaria fino al 31 ottobre prossimo, di una sovvenzione sul Canone Unico Patrimoniale (ex Tosap) dovuto dagli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande che nella stagione primaverile-estiva hanno chiesto l’utilizzo di spazi all’aperto: a seconda dei casi e delle metrature, la sovvenzione arriva a coprire fino al 100% dei costi.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2022 alle 11:07 sul giornale del 30 aprile 2022 - 168 letture






qrcode