Liste Civiche: "la spinta della Regione per l'accordo di programma del By pass stradale di Padiglione"

1' di lettura 14/04/2022 - Dopo 10 anni di attesa, ieri sera nel consiglio di quartiere di Padiglione, il capogruppo delle LISTECIVICHE, Monica Bordoni ha annunziato di aver appreso la notizia che la Regione Marche si è fatta carico di velocizzare la conclusione dell'accordo di programma per il by pass di Padiglione, la cui firma tra la stessa Regione e la Provincia di Ancona, con presa d'atto del Comune di Osimo avverrà subito dopo Pasqua

La comunicazione ha scatenato l'ira del Sindaco presente che battendo pugni sul tavolo ha detto che tutto quello che si fa nel territorio di Osimo è suo, che le comunicazioni le da solo lui e che i rappresentanti dell'opposizione ha solo diritto di essere d'accordo o meno.

Questo è lo stato della democrazia partecipativa in Osimo.

Noi siamo contenti che la Regione ha sbloccato la questione, anche perchè i fondi (2 milioni 750 mila euro di cui abbiamo vigilato per la loro conservazione), per la realizzazione dell'opera sono del 2012 grazie all'accordo dell'amministrazioni Simoncini con la Regione.

L'opera quindi potrà prendere l'avvio, nonostante i mugugni e le polemiche dell'amministrazione comunale, che, invece, dovrebbe essere contenta.

Noi siamo felici perchè la frazione Padiglione grazie alla variante di bordo (il cui stralcio è realizzato da questa amministrazione) e al by pass si libererà dopo decenni dalla morsa del traffico e dello smog.

Poi si tratterà di tutelare tutte le attività commerciali oggi insediate a Padiglione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2022 alle 09:54 sul giornale del 15 aprile 2022 - 166 letture

In questo articolo si parla di attualità, viabilità, politica, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c1k8





logoEV
logoEV