utenti online

Serrati controlli sul territorio: Polizia, Carabinieri e Polizia Locale in centro città

2' di lettura 10/04/2022 - Serrati controlli sul teritorio anche nel sabato sera appena trascorso, un servizio di interforze, disposto dal Questore di Ancona Cesare Capocasa per prevenire episodi di bullismo ad opera di giovani, lo spaccio di sostanze stupefacenti e le altre forme di illegalità che recentemente hanno minato la tranquillità ed il riposo dei residenti del centro cittadino.

Nel corso del servizio, una pattuglia della Polizia di Stato, una dei Carabinieri e due della Polizia Locale, coordinate dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Osimo, hanno perlustrato le piazze e le vie del centro cittadino e controllato i luoghi di aggregazione di giovani, per scoraggiare l’insorgere di fenomeni criminosi e le situazioni di degrado urbano spesso legato al consumo di alcolici, diffuso anche tra i minori.

Controllate con particolare attenzione le piazze ed i vicoli del centro storico, piazza Duomo, il mercato coperto, i giardini di Piazza Nuova, via Lionetta, Piazza Guasino. In quest’ultima piazza che probabilmente alla vista degli Agenti un gruppo di ragazzi hanno abbandonato ben tre bottiglie di superalcolici appena incominciate, raccolte dai poliziotti a terra, nei pressi della cabina del Tiramisù, e gettate tra i rifiuti dopo essere state svuotate. Probabilmente sono state acquistate da un maggiorenne per essere consumate da minori, i quali, per legge, non possono acquistarle.

Controllati anche gli avventori di locali pubblici, trovati tutti in regola con la normativa anti-Covid; la Polizia Locale si è occupata del controllo dei veicoli in entrata ed uscita dalla città.

Nel corso dei controlli svolti sono state controllate 130 persone e 5 esercizi pubblici, senza riscontrare irregolarità. Le pattuglie della Polizia Locale, nel corso del monitoraggio alla circolazione stradale, hanno elevato 6 sanzioni amministrative per violazione al Codice della Strada.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.





Questo è un articolo pubblicato il 10-04-2022 alle 10:17 sul giornale del 11 aprile 2022 - 280 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, territorio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cZaF





logoEV
logoEV
qrcode