utenti online

Il Ministero dell’Istruzione sostiene il Campana: liquidati € 350.000 per lo sviluppo di iniziative culturali, formazione e istruzione

1' di lettura 07/04/2022 - Come previsto dall’art. 1 comma 897 della Legge di bilancio n. 234 del 30/12/2021 per l’anno 2022 il Ministero dell’Istruzione, tramite la Direzione generale per gli ordinamenti scolastici, ha disposto l’impegno e il pagamento della somma di euro 350.000 a favore dell’Istituto Campana per l’Istruzione Permanente di Osimo.

Evidente il riconoscimento del prestigio e delle potenzialità del secolare ente la cui storia, dalla fondazione nel 1715 -grazie al lascito testamentario della nobile famiglia osimana Campana- ad oggi, attraversa oltre tre secoli di riconosciuta eccellenza nel settore della cultura e della formazione.

Il contributo è finalizzato a sviluppare gli obiettivi statutari dell’ente: le funzioni di educazione, formazione, cultura attraverso iniziative proprie e in affiancamento alle attività degli istituti di istruzione di ogni ordine e grado.

Sarà cura dell’Istituto redigere un piano programmatico con le linee di intervento che verranno studiate con l’obiettivo di assicurare la più ampia ricaduta culturale, formativa, sociale sul territorio, privilegiando attività, percorsi formativi ed iniziative sostenibili.

Tale cospicuo contributo, unitamente a quelli abitualmente stanziati del Ministero della Cultura, consentirà di promuovere progetti a lungo termine e di ampio impatto grazie anche allo sviluppo di partnership con le istituzioni del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-04-2022 alle 15:54 sul giornale del 08 aprile 2022 - 224 letture

In questo articolo si parla di attualità, finanziamenti, osimo, Istituto Campana di Osimo, territorio, comunicato stampa, fondazione culturale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cYt4





qrcode