utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > POLITICA
comunicato stampa

Giuliodori (AC): " Torrette post Covid: attese, lungaggini e mancanza di personale"

1' di lettura
246

“Con la scusa del Covid compriamo anni di tagli alla sanità. Altro che armi, abbiamo bisogno di sanità, servono subito investimenti”.

«Si sta usando il covid come capro espiatorio di tutti i problemi che riguardano la sanità: liste d’attesa infinite, strutture inadeguate, mancanza di medici, infermieri e personale. Problematiche che esistevano già prima e sono conseguenza dei continui tagli alla sanità che vanno avanti da decenni. La sanità marchigiana è spolpata, ma di certo non per colpa del covid» così in una nota il deputato osimano di Alternativa Paolo Giuliodori.

«Una gran parte di personale che era impiegato nei reparti Covid adesso deve tornare a svolgere il proprio lavoro nei reparti ordinari. Ma i tagli alla chirurgia e le liste di attesa sono conseguenze non soltanto del Covid, anzi: sono conseguenze di una costante mancanza di fondi e risorse che hanno obbligato gli operatori sanitari ad effettuare delle scelte sulle attività da portare avanti. Mancano medici, infermieri e posti letto e questo non si risolve usando il Covid come scusa di tutti i problemi, bensì finanziando un settore che da decenni subisce tagli su tagli. Poche scuse, l’emergenza è finita e bisogna finirla anche di parlare di Covid. Servono investimenti concreti. In queste settimane si parla tanto di riarmo, ma questi fondi sarebbero molto più utili se investiti nella sanità. O vogliamo continuare a perseverare nei soliti errori?» conclude Giuliodori.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2022 alle 15:47 sul giornale del 05 aprile 2022 - 246 letture