Pallavolo (maschile serie B – 12’ giornata): NOVA VOLLEY LORETO – SAN GIOVANNI IN MARIGNANO 1-3

3' di lettura 04/04/2022 - Seconda sconfitta interna in 4 giorni per la Nova Volley che cede i tre punti al San Giovanni con una prestazione troppo fallosa in attacco e in battuta. Per gli ospiti 3 punti meritati e preziosi per il discorso salvezza. Coach Ippoliti ritrova Ulisse in diagonale a capitan Nobili, Pulcini in regia, Torregiani opposto, Mazzanti e Buscemi al centro con i liberi Vallese e Dignani ad alternarsi. Per gli ospiti c’è Zanni in regia, Uguccioni opposto, Conci e Franco schiacciatori, Peroni e Magi centrali, Ferraro libero.

Parte forte Loreto (3-) e coach Della Balda ferma subito il gioco. Mazzanti è il più attivo al muro e in attacco (7-3). Ulisse rientrato dopo la squalifica, si conferma in buona forma e firma sia in attacco che a muro (12-6). L’ace di Conci riporta gli ospiti a -3 (13-11). In campo si lotta e il pubblico si diverte. Loreto mantiene il vantaggio (19-15) e il coach ospite chiede il secondo tempo. Il muro su Torregiani fa spendere anche a Ippoliti il primo discrezionale (20-18) e a stretto giro sul (21-20) anche il secondo per l’ace di Conci. Franco firma la parità. Uguccioni sorpassa col pallonetto (22-23). Nobili annulla il set point e ne regala uno a Loreto annullato dall’invasione. Loreto ne ha un altro ancora annullato. Coach Ippoliti azzecca la mossa inserendo Cozzolino al servizio che mette in crisi la ricezione ospite consentendo a Ulisse di chiudere (28-26). Otto punti nel set per lo schiacciatore fanese. Si riparte con gli stessi sestetti. La Nova Volley continua a fare corsa di testa (7-5). Conci firma la parità e il muro di Magi il sorpasso ((9-10). Ulisse firma il contro sorpasso (11- 10). Mazzanti approfitta per il +2 (13-11). A quota 17 torna la parità per qualche imprecisione di casa. Il momento è delicato e San Giovanni piazza il break sul servizio di Peroni (17-20). L’ace di Nobili dà una speranza (19-20). Si va punto a punto. Il set si chiude con il fallo di 2’ linea fischiato a Torregiani (24-26). La Nova Volley scatta dai blocchi ancora una volta meglio (4-0). La partita si conferma molto combattuta con cose pregevoli ma anche imprecisioni in entrambe le metà campo. Entra Alessandrini per capitan Nobili (7-6). San Giovanni sorpassa (8-9). Ippoliti vede che i suoi sono in difficoltà e chiede tempo (9-11). Torregiani riporta la parità ma gli ospiti sono presenti a muro (11-14) e Ippoliti ferma ancora il gioco. Entra Cozzolino per Ulisse (12-17). Rientra Ulisse. Il set va a San Giovanni 19-25. Alla ripartenza coach Ippoliti conferma Alessandrini in campo per Nobili. Si parte punto a punto. Entra Campi per Magi (5-3) e San Giovanni sorpassa (5-6). Ippoliti ferma il gioco (6-8). Ulisse mura Uguccioni per il 10-11 ma San Giovanni concede poco e si riporta sul +4 (12-16). Entra Cozzolino per Torregiani ma il match ha preso la via di San Giovanni in Marignano che chiude con Uguccioni top scorer con 22 punti. Loreto resta a 32 in 6’ posizione mentre i romagnoli salgono a quota 25. Prossimo impegno per Loreto sabato sera in casa della Paoloni Macerata.

NOVA VOLLEY LORETO: Buscemi 6, Sansonetti, Pulcini 1, Torregiani 16, Alessandrini 3, Ulisse 21, Cozzolino , Dignani (L), Pisauri, Carotti, Mazzanti 12, Vallese (L) Nobili 9. All. Ippoliti

SAN GIOVANNI IN M.: Conci 16, Magi 2, Alessandri , Campi, Di Michele 2, Franco 16, Ercoles, Uguccioni 22, Ferraro (L), Peroni 7, Tomassi, Cafaro, Zanni 4, Sanchi, Flamigni (L). All. Della Balda

ARBITRI: Cetraro e Mercuri

PUNTEGGIO: 28-26 (28’); 24-26 (29’); 19-25 (24’); 17-25 (25’)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2022 alle 09:37 sul giornale del 04 aprile 2022 - 20 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, campionato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cXi7





logoEV
logoEV