utenti online

Il pianista jazz Andrea Pagani al Teatrino Campana per “Artifici Sonori”

1' di lettura 24/03/2022 - Dopo il successo del concerto inaugurale dell’Accademia d’Arte Lirica, prosegue la rassegna “Artifici sonori”, promossa dall’Istituto Campana di Osimoer festeggiare i 20 anni della riapertura del Teatrino dopo il restauro del 2022.

Sarà il pianista jazz romano Andrea Pagani, musicista e compositore di grande calibro, che ha collaborato con artisti di fama internazionali, il protagonista del secondo appuntamento della rassegna venerdì 25 marzo alle ore 21.15.

Ci farà ascoltare la sua suite per pianoforte dedicata al funambolo Philippe Petit, l’uomo che nel 1974 attraversò le Twin Towers di New York su un cavo d’acciaio, con la quale rievoca la storia di questa incredibile impresa, all’insegna della celebre frase di Petit: ”I limiti esistono soltanto nell’anima di chi è a corto di sogni”; e una scelta di composizioni originali (tratti dai 7 dischi incisi da solista) e da standard Jazz che hanno segnato il suo cammino artistico. Tra questi, brani di Monk, Strayhorn, Jobim, Ellington, Porter, Camargo Mariano.

La rassegna, che è un viaggio attraverso mondi musicali diversi, dalla lirica al jazz, dalla musica elettroacustica a quella etnica, prosegue 22 aprile con “Sacrale”, concerto elettroacustico di Marco Fagotti in duo con il sassofonista Giovanni Ferri.

Il 13 maggio chiuderà Frida Neri in duo il bassista Filippo Macchiarelli in una performance di suoni, testi e melodie arcaiche e tradizioni potenti, dal sud Italia al Portogallo, attraversando Grecia e Balcani.

L’ingresso è gratuito.

Prenotazione consigliata al link http://campana.eventbrite.com/ .

Obbligo di Super Green Pass e mascherina Ffp2.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2022 alle 08:29 sul giornale del 25 marzo 2022 - 156 letture

In questo articolo si parla di cultura, spettacolo, osimo, concerto, Istituto Campana di Osimo, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cUAW