utenti online

La Nova Volley Loreto all’esame Civitanova

2' di lettura 23/02/2022 - Coach Ippoliti: “Affrontiamo la squadra più in forma del momento”. Capitan Nobili: “Occasione per riempire il Palaserenelli”. Si gioca domenica alle 17.

Due su due dalla ripresa del campionato per la Nova Volley Loreto che, con 6 punti conquistati, ha migliorato la classifica che resta molto corta, allungando sulla zona rossa. I ragazzi di Ippoliti hanno finalmente sfatato il tabù trasferta facendo bottino pieno sul campo di Bellaria. “Per noi stava diventando un fattore di stress – dice coach Ippoliti - e, oltre all’utilità in ottica classifica, era una vittoria che serviva per scacciare qualche fantasma di troppo”.

Il risultato è stato perfetto, 0-3, la prestazione rivedibile. “Sicuramente non abbiamo espresso il livello di gioco fatto vedere contro Pesaro e difettato un po’ di continuità ma, a questo punto del campionato, specialmente nelle partite alla portata, conta moltissimo la capacità di fare risultato”.

Dal 2’ set il tecnico della Nova Volley ha gettato nella mischia Thomas Alessandrini. “Avevamo bisogno di qualcosa in più in attacco – spiega coach Ippoliti – e lui è stato bravo a sfruttare l’occasione facendosi trovare pronto e dando un buon contributo non solo in attacco ma anche negli altri fondamentali. C’è bisogno di tutti e adesso che ci alleniamo al completo il livello si alza”.

Il calendario pone la Nova Volley Loreto di fronte a due turni interni consecutivi il primo dei quali contro la lanciatissima Us ’79 Civitanova in striscia positiva da 8 turni. “E’ già successo di affrontare in casa squadre sulla carta più forti di noi – ricorda Ippoliti – e la prestazione dei nostri ragazzi è sempre stata all’altezza. Civitanova sta facendo benissimo ed è la squadra più in forma del momento. L’obiettivo è giocarsela fino in fondo e stare in campo più a lungo possibile”.

Il capitano Paco Nobili è pronto a raccogliere la sfida. “Sarà un derby nel derby considerando i tanti loretani in campo e, mi auguro, un’occasione anche per tornare a vedere una cornice di pubblico importante al Palaserenelli” – dice. “Civitanova sta dimostrando di essere un’ottima squadra ma anche noi ci stiamo allenando bene e i risultati ci stanno gratificando”.

Secondo lo schiacciatore della Nova Volley il pronostico è aperto a qualsiasi risultato. “L’obiettivo è fare del nostro meglio e provare a rendere loro la vita il più difficile possibile come accaduto con Macerata, Pesaro e Ancona contro cui partivamo battuti. Ritrovare dall’altra parte della rete tanti amici, ragazzi con cui si è diviso lo spogliatoio, molti nati o cresciuti pallavolisticamente a Loreto è molto stimolante. Anche loro come me vorranno vincere e tutti daremo il massimo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-02-2022 alle 16:54 sul giornale del 24 febbraio 2022 - 129 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cNCU





logoEV
logoEV
qrcode