utenti online

PD Osimo: "Pnrr Sanità per la Valmusone soltanto briciole e per Osimo e Castelfidardo zero investimenti"

2' di lettura 16/02/2022 - La conferenza stampa di ieri della Giunta Regionale sul Pnrr Sanità ha confermato che per la Valmusone ci sono soltanto briciole e per Osimo e Castelfidardo zero investimenti nonostante la pioggia di soldi in arrivo dall'Europa. Per quanto denigrata dalle allora opposizioni, Liste civiche in primis, almeno la Giunta Ceriscioli oltre al nuovo ospedale Inrca all'Aspio e all'ampliamento del pronto soccorso del Ss. Benvenuto e Rocco, aveva esplicitamente previsto una Casa della Salute nella nostra città

Ora con Latini presidente dell'Assemblea Regionale, la nostra città e la Valmusone vengono invece snobbate e nell’ultimo consiglio comunale la consigliera Bordoni ribadiva la mancanza di investimenti su Osimo, in sostanza anticipando quanto poi emerso Secondo il piano anticipato dalla Regione Marche, non è previsto nessun investimento ad Osimo da parte dell'Asur, né in nuove realizzazioni (che in altri territori sono previste) né tantomeno nel recupero dell'esistente (nessuna riqualificazione prevista ad es. del SS. Benvenuto e Rocco che è ancora di proprietà dell'Asur).

È stato fatto un bando per spostare il Poliambulatorio e altri servizi in un'altra struttura privata, ma non sappiamo ancora quale sarà il futuro assetto della sanità regionale sul nostro territorio. Manca una vera programmazione organica. Non si dica che è colpa della precedente giunta Ceriscioli (troppo facile) per il passaggio all’Inrca, perché è proprio grazie a quella operazione se avremo almeno un ospedale di rete e una nuova viabilità

Alle care Liste Civiche, capaci solo di proclamare che questa Amministrazione ha venduto l'ospedale, diciamo che non è assolutamente vero, perché il Ss. Benvenuto e Rocco è rimasto di proprietà dell'Asur! L'Inrca ne ha solo la gestione fintanto che non verrà inaugurato il nuovo ospedale dell'Aspio

Basta bugie. I criteri del Piano prevedono una casa della salute ogni 20mila abitanti. La Regione dica se può rivedere e prevede una Casa della Salute anche a Osimo e cosa intende fare con il SS. Benvenuto e Rocco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-02-2022 alle 10:11 sul giornale del 17 febbraio 2022 - 152 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, politica, osimo, partito democratico, pd, territorio, pd osimo, investimenti, comunicato stampa, pnrr

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cL1B





logoEV
logoEV
qrcode