utenti online

Osimo: locale del centro chiuso per 15 giorni dopo i controlli della Polizia

2' di lettura 14/02/2022 - Gli agenti della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S.I. della Questura di Ancona e del Commissariato di Polizia di Osimo hanno eseguito nei confronti del locale “La Cremeria del vicolo” ad Osimo il provvedimento, firmato dal Sig. Questore di Ancona, di chiusura per sospensione della SCIA per 15 giorni ai sensi dell’art. 100 Tulps.

Il locale, era stato monitorato da parte degli agenti della Polizia di Stato, in quanto luogo di assembramento e di movida molesta, abituale punto di ritrovo per ragazzi.

Sabato 5 febbraio gli agenti di polizia dopo un’attività di osservazione, costatando un continuo via vai di ragazzi che consumavano bevande e avevano accertato che il titolare del locale, aveva somministrato degli “shot” di whisky, a due minorenni senza previamente chiedere loro un documento di identità. Tale motivo il titolare era già stato oggetto della sanzione relativa alla vendita di alcolici a minorenni.

Nella fine del mese di gennaio 2022, gli agenti del Commissariato, nel corso di un controllo sul territorio, avevano verificato la presenza all’interno dell’esercizio di un cliente privo della prescritta certificazione verde anti Covid-19, applicando anche in quel caso con le relative sanzioni. Inoltre erano stati identificati all’interno ed all’esterno del locale numerosi clienti, fra i quali due soggetti con pregiudizi e precedenti penali, tra le altre cose per guida in stato di ebbrezza, lesioni personali, e minaccia.

Nel settembre 2021, poi, gli agenti del Commissariato di Polizia di Osimo aveva arrestato in flagranza di reato un giovane pluripregiudicato, che proprio mentre si trovava all’interno del dehor della “La Cremeria del Vicolo” stava spacciando sostanze stupefacenti ad alcuni minorenni e aveva denunciato, per le stesse motivazioni, altri due clienti del locale presenti. Il locale inoltre era già stato segnalato all’Autorità a causa di episodi di schiamazzi e disturbo alla quiete pubblica causato dai giovani frequentatori.






Questo è un articolo pubblicato il 14-02-2022 alle 17:15 sul giornale del 15 febbraio 2022 - 3111 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, polizia, centro storico, controlli, territorio, locale, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cLHH





logoEV