utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

La Nef Volley Libertas Osimo lotta nel derby ma si deve arrendere

2' di lettura
66

LA NEF Osimo cede in casa contro la Bontempi Casa Ancona per 1-3 dopo una sfida comunque equilibrata. Il derby che conclude la lunga attesa per gli osimani vede i biancoblu cedere al termine comunque di una vera e propria battaglia sportiva molto tirata. Si trattava di una sfida d'alta quota con la squadra anconetana in terza posizione, nonostante l'ultima sconfitta esterna contro la capolista Paoloni Macerata, ed i “senza testa” subito ad inseguire.

Gli ospiti partono forte con Ferrini e soprattutto Santini con dei bei attacchi: grazie a Silvestrelli e Stella, i padroni di casa cercano di stare in scia ma perdono il primo set per 19-25. Secondo set più equilibrato: si fanno notare Stella in attacco e Cremascoli con 3 ace consecutivi, mentre per i biancorossi il solito Santini, con il duo Ferrini – Terranova, mantengono un leggero vantaggio sul 14-16. L’ace di Silvestrelli e Caciorgna annulla lo svantaggio sul 21-21. Il secondo set è tiratissimo, giocato bene da ambo le squadre, finisce col punteggio di 34-32. A fare la differenza dopo gli attacchi di Terranova, l'ace di Stella che porta i “senza testa” sull'1-1. Anche il terzo set si mantiene in equilibrio fino al 13 pari, quando Santini con due ace avvicina gli ospiti alla conquista della terza frazione e non bastano un ottimo Stella e Cremascoli. Quindi la Bontempi Ancona vince un terzo set comunque equilibrato per 26-28 grazie all'ultimo punto di Larizza. Quarto set che si mantiene in equilibrio. Tutte e due le squadre commettono qualche errore di troppo in battuta: Ferrini e Santini tentano l'allungo decisivo e portano i dorici col massimo vantaggio sul 16-19. Il match poi è deciso da Ferrini e gli ospiti vincono per 1-3.

“Queste sono le partite peggiori da perdere – commenta coach Riccardo Baldoni – perché dai tutto e fai del bel gioco però per dei dettagli non porti a casa nulla. Abbiamo lavorato bene in settimana ed i ragazzi hanno fatto tutto quello che avevamo preparato. I nostri avversari sono stati più bravi di noi e più cinici in alcuni frangenti”.

LA NEF OSIMO – BONTEMPI CASA NETOIP ANCONA 1-3 (19-25; 34-32; 26-28; 21-25)

LA NEF OSIMO: Cremascoli 7, Genovesi, Silvestroni 5, Stella 20, Schiaroli, Silvestrelli 26, Vignaroli 4, Di Martino, Di Nisio, Caciorgna 11, Polidori 1, Sparaci All. Baldoni

BONTEMPI CASA NETOIP ANCONA: Gasparroni 5, Ujkani, Rosa 3, Giombini, Sabbatini, Larizza 4, Magini, Terranova 26, Ferrini 22, Marconi, Santini 30 All. Della Lunga

Arbitri: Ilaria Zoffoli, Ciro Tramontano



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2022 alle 08:08 sul giornale del 14 febbraio 2022 - 66 letture