utenti online

x

SEI IN > VIVERE OSIMO > SPORT
comunicato stampa

Dopo la lunga sosta La NEF Osimo riparte con grande entusiasmo in campionato

2' di lettura
170

Riparte forte la stagione per LA NEF Osimo dopo lo stop al campionato imposto a gennaio per causa covid. I “senza testa” giocheranno sabato 12 febbraio al Palabellini alle ore 17:30 contro la Bontempi Netoip Ancona. Derby importante in ottica classifica in quanto la squadra ospite è terza in campionato, davanti agli osimani, quindi i punti sono fondamentali per LA NEF che in questo momento è tornata nella lotta dei piani alti della classifica. Importanti le parole di Giovanni Polidori in vista della gara.

“E’ stato un periodo lunghissimo e faticoso – commenta il veterano del gruppo - parte della squadra ha affrontato l’ostacolo covid però siamo felici che si sia risolto tutto quanto. E’ stato comunque un periodo importante perchè abbiamo lavorato sulla pesistica e sulla tattica. La prima cosa che mi viene in mente per sabato è quella di divertirsi, tornare a sorridere in palestra e giocare a pallavolo dopo questo periodo così complicato. Conosciamo la forza dell’avversario e il punto della situazione in classifica ma noi ce la vogliamo giocare. Abbiamo costruito fino ad adesso qualcosa di bello e vogliamo continuare su questo passo. La nostra unica preoccupazione, dopo una pausa così lunga, è il ritmo di gioco perchè quest’ultimo si allena giocando. Noi abbiamo fatto molto dal punto di vista individuale ma poco di gioco, comunque confido in questo gruppo che è molto unito. Sono convinto che possiamo davvero divertirci”.

Grande il contributo di Polidori che sta regalando tutta la sua esperienza ai più giovani. “Devo ringraziare due persone Roberto Masciarelli e Valter Matassoli – prosegue Giovanni - poichè loro lo scorso anno mi hanno dato la possibilità di tornare a giocare e quest’anno quando mi hanno riconfermato mi hanno regalato la possibilità di continuare a divertirmi”. Un occhio anche al settore giovanile dove Polidori segue l’Under 17 maschile ed il minivolley. “Sono molto felice che piano piano tutti i ragazzi stiano tornando in palestra - prosegue Giovanni - Noi cerchiamo di farli divertire dopo un lungo mese lontani dalla palestra ed è giusto che adesso si distraggono un pò. Stiamo cercando di stimolarli in questo, nel divertimento in gruppo e di creare un bell’ambiente con un grande entusiasmo”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-02-2022 alle 10:10 sul giornale del 12 febbraio 2022 - 170 letture