utenti online

Controlli serrati sul territorio: i Carabinieri arrestano due spacciatori

2' di lettura 11/02/2022 - Nella giornata di sabato 29 ad Osimo, sono stae arrestate due persone, un cittadino francese di origine tunisina e una italiana, rispettivamente 41enne e 31enne, dai Carabinieri di Osimo, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa il 25 gennaio dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ancona, per il reato di concorso in spaccio continuato di sostanze stupefacenti.

Le operazioni investigative svolte dall’Arma osimana permetteva di definire un quadro indiziario a carico dei soggetti in ordine a numerose cessioni di eroina, avvenute da novembre 2021 fino al mese di gennaio successivo, rifornendo i tossicodipendenti della Val Musone e i pusher anconetani. Lo smercio della droga avveniva nei pressi dell’abitazione della donna o al domicilio degli acquirenti, a qualunque ora del giorno, ad un costo di 100 euro al grammo. Dall'operazione svolta sono state sequestrate complessivamente circa 150 dosi, di un grammo ciascuna, per un ricavo di circa 15mila euro.

L’indagine, avviata nell’ambito di una più generale attività di monitoraggio operativo del territorio, durante la quale venivano pertanto attenzionati soggetti ritenuti appartenenti ad una rete di spacciatori facenti riferimento alla Val Musone e zone di Ancona.

Nel corso del tempo sono stati quindi effettuati numerosi interventi, con l’arresto anche in flagranza di reato del tunisino. Le comunicazioni tra gli indagati ed assuntori avvenivano attraverso l' utilizzo di social e applicazioni telefoniche, che hanno reso molto difficoltosi investigazioni e controlli.

L’attività svolta permetteva anche di segnalare alle Autorità Amministrative diverse persone assuntrici di sostanze stupefacenti.

L’operazione portata a conclusione costituisce un altro risultato di sintesi dell’attività preventiva e repressiva pianificata e svolta dall’Arma nell’area sud orientale della provincia, sulla base di una costante analisi della relativa situazione della criminalità e quindi delle fenomenologie delittuose in essa maggiormente diffuse.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Osimo.
Per Whatsapp aggiungere il numero 320.7096249 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereosimo o cliccare su t.me/vivereosimo.







Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2022 alle 10:32 sul giornale del 12 febbraio 2022 - 511 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, controlli, territorio, spaccio di droga, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cK6f





logoEV
qrcode