utenti online

Castelfidardo: Interruzione idrica di venerdì 11, sei autobotti per rifornirsi di acqua

1' di lettura 09/02/2022 - Come anticipato, venerdì 11 febbraio si verificherà una temporanea interruzione dell’erogazione di acqua potabile per consentire lavori di manutenzione alla condotta principale dell’acquedotto. Lo ha reso noto la società Acquambiente Marche che gestisce l’impianto di adduzione dal potabilizzatore di Cingoli

L’APM prevede il disservizio dell’acqua nell’intero territorio comunale a partire dalle ore 11.00 fino alle 23.00 circa.

I serbatoi, fatta eccezione per le zone Cerretano, Albanacci, Laghi e Acquaviva, garantiranno il servizio fino alle 12.00 circa, ma si invitano le utenze a contenere i consumi per evitare il totale svuotamento delle condotte di distribuzione che comporterebbe maggiori disagi nella fase di ripristino del servizio.

Si comunica che saranno posizionate 6 autobotti per l’approvvigionamento idrico di emergenza così distribuite:

Piazzale Mattei – località Cerretano (Officina Moto Marchegiani Pierino);

Via Colombo – località Monumento (capolinea bus);

Via delle Fisarmoniche (piazzale) – località Acquaviva;

Via Nobel – località Crocette (parcheggio prospiciente ex scuola elementare);

Via 25 Aprile – località piazzale Excelsior;

Via La Malfa all’incrocio con via Miliani – Località San Agostino.

Per informazioni potrà essere contattato il numero di Pronto Intervento 800 205 850 o la Centrale Operativa Polizia locale: 071780404






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2022 alle 10:21 sul giornale del 10 febbraio 2022 - 482 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, comune, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cKzK





logoEV
logoEV
qrcode