utenti online

Il Castelfidardo viene fermato dal Porto D'Ascoli

2' di lettura 07/02/2022 - Il Castelfidardo cade in casa del Porto D'Ascoli con il punteggio di 0-1. Non basta una buona prestazione ai fidardensi per riuscire a portare a casa dei punti preziosi. I fisarmonicisti non sfigurano contro un ottima compagine ma devono arrendersi nel finale.

Gli ospiti partono subito forte all'8' con Braconi, che da buona posizione impensierisce Testa. Ancora Castelfidardo vicinissimo al gol al 15', Bracciatelli in contropiede illumina sulla sinistra per Mataloni che a colpo sicuro supera l'estremo difensore, ma Passalaqua in scivolata salva un gol sicuro. Primo tempo che finisce sullo 0-0 ma il Castelfidardo è quello che può recriminare il mancato vantaggio su diverse azioni pericolose, col capitano Bracciatelli autore di una prova maiuscola ma non riesce a concretizzare. I padroni di casa si fanno vedere al 27' su calcio di punizione, Napolano da oltre 30 metri calcia direttamente in porta senza impensierire Demalija. Nel secondo tempo spingono di più i padroni di casa. Al 47' Demalija salva in angolo sul cross pericoloso di Pasqualini. Con l'ingresso di Spagna per la squadra allenata da Ciampelli, i padroni di casa si fanno pericolosi prima con Napolano al 72', ma Baraboglia mura la conclusione, poi all'80' gli orange trovano il vantaggio: Spagna sfrutta una spizzata da dentro l'area di rigore di Napolano e insacca per il vantaggio. Il Castelfidardo ci prova fino alla fine per raggiungere il pareggio ma dopo 3 minuti di recupero l'arbitro fischia la fine del match.

Abbiamo fatto comunque un’ottima prestazione, soprattutto il primo tempo, - esordisce così mister Manolo Manoni - contro una squadra con grandi valori e difficile da affrontare. Abbiamo avuto diverse situazioni per poter far male nel primo tempo ma ci è mancata un pò di imprecisione. Nel secondo tempo siamo stati puniti purtroppo da un solo episodio, peccato solo per il risultato che non è dalla nostra parte. I ragazzi ci hanno messo davvero tutto, e sono orgoglioso della loro prestazione, perché hanno dimostrato di essere un gruppo straordinario. Faccio un ringraziamento in primis ad Hoxha, che ha risposto da professionista, ma il plauso va a tutta la squadra per la grinta che ci mettono in ogni partita.”

PORTO D'ASCOLI – CASTELFIDARDO 1-0 (0-0 pt)

PORTO D’ASCOLI (4-3-3): Testa, Pasqualini, Passalacqua, Sensi, Verdesi, Napolano, Battista (55′ Spagna), Petricci, D’Alessandro (70′ Rossi), Pietropaolo, Sabatini (55′ Petrini). All. Ciampelli.

CASTELFIDARDO (4-3-3) Demalija, Morganti, Mataloni, Fermani (86’ Testa), Baraboglia, Gega, Cusimano, Hoxha (78’ Perkovic), Braconi, Bracciatelli, Cardinali. All Manoni.

Arbitro: Bracaccini di Macerata

Reti: 80' Spagna

Note: Ammoniti: Pasqualini, Spagna, Petricci, Gega, Mataloni






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2022 alle 11:52 sul giornale del 07 febbraio 2022 - 40 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cJ9e





logoEV
logoEV
qrcode