utenti online

Che cos'è la nutrizione sostenibile?

campi agricoltura biologica 5' di lettura 04/01/2022 - In che modo le persone possono nutrirsi in modo equo, sano e conveniente proteggendo, allo stesso tempo, l'integrità dell'ecosistema ambientale? La risposta a questa domanda è senza dubbio quella di preferire una dieta sostenibile.

Ma in cosa consiste, praticamente, una dieta sostenibile? Quali sono i cibi ad alto e basso impatto ambientale?

In questo articolo, sono racchiuse le principali informazioni sull'argomento in modo da chiarire i dubbi, frequentemente, connessi a questo tema.

Che cos'è la nutrizione sostenibile?

La nutrizione sostenibile consiste nel scegliere cibi sani per il nostro ambiente e per il nostro corpo. D'altra parte, prediligere un'alimentazione di questo tipo, aiuta, anche, a mantenere risorse sufficienti per la crescente popolazione del mondo.

Il concetto di alimentazione sostenibile è multidimensionale. Tuttavia, per definirlo semplicemente, potremmo sostenere che si tratti di una forma di nutrizione economica e accessibile che, al contempo, è sufficiente per la crescente popolazione globale del mondo e preserva le risorse ambientali. La sostenibilità alimentare comprende tutti gli aspetti del consumo e della produzione. Sostenibilità alimentare può significare anche, ridurre gli sprechi alimentari e prestare maggiore attenzione alle abitudini di acquisto. Per esempio, volendo fornire un esempio pratico, sarebbe sicuramente migliore acquistare frutta e verdura di stagione.

Come mangiare in modo sostenibile?

In generale, il passaggio a un'alimentazione sostenibile ha pochi o nessun rischio. Adottando, infatti, una dieta equilibrata, verranno soddisfatte tutte le necessità nutrizionali. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per passare, più facilmente, a un'alimentazione sostenibile.

Frutta e verdura: nonostante ci siano alcune eccezioni, l'impatto ambientale della frutta e della verdura, è molto basso. Aumentare l'assunzione di frutta e verdura è, fra l'altro, una scelta salutare per la maggior parte delle persone.

Carne: La carne ha un alto impatto ambientale. Nonostante sia ricco di calorie, proteine, grassi e micronutrienti, consumare troppa carne rossa può essere un fattore di rischio per lo sviluppo di gravi problemi di salute come le malattie cardiache.

Latte e latticini: anche l'impatto ambientale del latte e di altri prodotti lattiero-caseari è elevato. Tuttavia, per molte persone è una fonte di importanti nutrienti come calcio e vitamina D. Tuttavia, è possibile ridurre l'assunzione di latte e mantenere comunque una buona salute.

Pesce: i pesci hanno un alto impatto ambientale, poiché molti, si estinguono a causa della pesca eccessiva e di altre pratiche non sostenibili. Tuttavia, il pesce è anche una buona fonte di nutrienti chiave e grassi sani. Ridurre il consumo di pesce o mangiare da fonti sostenibili può aiutare a ridurre l'impatto ambientale.

Alimenti confezionati: gli alimenti confezionati contribuiscono all'uso di rifiuti e plastica. Anche molti alimenti confezionati, come gli snack zuccherati, vengono lavorati e di conseguenza non sono sostenibili. Ridurre o eliminare gli alimenti confezionati può aiutare una persona a ridurre gli sprechi e contribuire alla propria salute generale.

Come cercare i cibi sostenibili

Se ti interessa modificare il tuo stile alimentare per adottare, invece, una dieta maggiormente sostenibile ti basterà effettuare delle ricerche su internet. Direttamente dal huawei monitor 4k, ti sarà possibile visualizzare la lunga lista di cibi sostenibili. Del resto, è con questi piccoli gesti che si contribuisce la transizione verso la sostenibilità ambientale.






Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2022 alle 08:57 sul giornale del 04 gennaio 2022 - 159 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cDk4


qrcode