utenti online

Gruppo consiliare Pd Osimo: "sono oltre 800 le famiglie osimane che hanno ottenuto lo sconto sulla TARI"

1' di lettura 03/01/2022 - Nonostante il nuovo sistema di calcolo di Arera (l’Autorità di regolamentazione) abbia prodotto un rincaro della Tassa Rifiuti, il Comune di Osimo ha stanziato risorse per contenere o in alcuni casi azzerare completamente gli aumenti, sia per le utenze domestiche, che per le attività commerciali danneggiate dal Covid (con un abbattimento del 29 % sulla quota varabile).

In particolare per le utenze domestiche:

-si è deciso di applicare uno sconto, pari al 40% della parte variabile, a tutti gli utenti già percettori del Bonus Sociale, che hanno un Isee fino a 8.2365 e già usufruiscono in automatico degli sconti su luce, acqua e gas

-si è provveduto ad un ulteriore bando comunale con sconti fino a 94 euro alle famiglie con Isee fino a 25 mila euro, come fortemente voluto dal Partito Democratico.

Complessivamente sono stati oltre 800 i nuclei familiari beneficiari di uno sconto sulla Tassa Rifiuti, di cui 152 famiglie attraverso il bando pubblicato dal Comune e 670 attraverso il Bonus Sociale.

Alcuni di loro hanno ricevuto il saldo Tari 2021 già direttamente con lo sconto, altri - che hanno inoltrato la domanda dopo la proroga del bando – hanno ricevuto un’email da Astea con la rettifica del precedente bollettino e l’inserimento dello sconto in fattura.

Infine una restante parte dei percettori del Bonus Sociale, i cui dati sono arrivati in ritardo dal Sistema Informativo Integrato, riceverà un avviso entro gennaio con l’importo dello sconto riconosciuto. Se nel frattempo hanno già provveduto al pagamento Tari 2021, lo sconto verrà scalato dal conteggio Tari 2022.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2022 alle 11:43 sul giornale del 03 gennaio 2022 - 95 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, territorio, tassa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cDao





qrcode