utenti online

9 ottobre 2022


...

L’amore per la famiglia e gli amici è stato al centro dell’incontro dell’Arcivescovo con i giovani dell’oratorio della parrocchia Santa Maria della Misericordia, dove è in corso la visita pastorale. Venerdì 7 ottobre i ragazzi si sono radunati nel salone polifunzionale dell’oratorio per un momento conviviale con la pizza, seguito da un momento di dialogo con Mons. Angelo Spina che ha posto loro questa domanda: «Cosa vi rende felici?». Tutti i giovani hanno risposto «la famiglia e gli amici». C’è chi ha messo al primo posto l’amore per i propri genitori, per i fratelli e le sorelle, e chi ha detto di essere contento soprattutto con gli amici, giocando, parlando e stando insieme a loro. Alla base di entrambi i rapporti (famiglia e amici) c’è sempre l’amore e, come ha sintetizzato l’Arcivescovo, «siete felici con chi vi vuole bene, dove vi sentite amati». Facendo l’esempio di Mosè e Aronne, ha spiegato l’importanza del legame con la propria famiglia e di «com’è bello e com’è dolce che i fratelli vivano insieme» (Salmo 133), ma ha anche sottolineato che l’amicizia è «un dono grande, perché come c’è scritto nella Bibbia, chi trova un amico fedele trova un tesoro».




...

Il Castelfidardo si rituffa in campionato. Dopo il pari sul campo della Jesina nella gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia d’Eccellenza, i fidardensi incrociano nuovamente il proprio destino con i “leoncelli”. Questa volta in palio ci sono i tre punti, che ai biancoverdi farebbero molto comodo per smuovere la loro classifica deficitaria, e servirà un’altra prestazione di sostanza per riuscire a strappare un risultato positivo, contro una compagine attrezzata. Mister Marco Giuliodori dovrà fare i conti con le assenze, specialmente in difesa con Lucas Ruiz e Konrad Coppi squalificati, più alcuni acciaccati da valutare al momento.


...

“Uno schema di azione e normativo che ci consenta di dare risposte celeri a famiglie e imprese, alle tante comunità così drammaticamente colpite”. Queste le parole del presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli che oggi a Palazzo Raffaello ha convocato insieme all’assessore alla Protezione Civile Stefano Aguzzi, al vicecommissario Stefano Babini, i sindaci dei territori più colpiti dalla tragica alluvione del 15 settembre scorso, per fare il punto della situazione e approfondire i dettagli più tecnici ed operativi della gestione dell’emergenza a partire dal ristoro dei danni, dall’assistenza alle famiglie che non hanno più un’abitazione per arrivare al sostegno amministrativo e al potenziamento del personale negli uffici tecnici comunali. Erano presenti il segretario generale, Mario Becchetti, il dirigente del Servizio Infrastrutture e Territorio, Nardo Goffi, e il dirigente della Protezione Civile, Stefano Stefoni.


8 ottobre 2022


...

Tracsorre la serata a bere in un bar del cnetro per poi mettersi alla guida della sua auto ma la pericolosa andatura a zig zag ha immediatamente attirato l'attenzione della Pattuglia del Commissariato di Osimo, che stava vegliando sulla sicurezza dei cittadini.



...

Molti i successi per il Gruppo Master dell’ASD Atletica Osimo nel mese di settembre; tra questi, un risultato importante arriva addirittura da oltre il confine nazionale ed in particolare da Bellinzona (Svizzera) dove, sabato 24 settembre, si è svolto il “22° Meeting Internazionale Master città di Bellinzona” (Campionato Svizzero Master), manifestazione alla quale ha partecipato la marciatrice Marina Ivanova che si è affermata nei 5000 m. cat. W40, con il tempo di 26.41.67.


...

La giunta comunale ha approvato ieri il progetto definitivo della Ciclovia del Musone di cui il Comune di Osimo è ente capofila. L’infrastruttura sarà lunga 16,8 km, di cui 8,22 su tratti esistenti già asfaltati, 5,41 km su tratti esistenti su stabilizzato, 3,18 km saranno nuovi tratti su stabilizzato. Di tutto il tragitto, nel quale sono previste 6 aree sosta e pic-nic, restano da acquisire 2,88 km e altri 786 metri privati per il quali andrà richiesto il solo diritto di servitù.



...

Bella doppietta per Lorenzo Bambozzi, il centrocampista dell’Osimana che nel match contro la Maceratese è stato l’autore di due dei tre goal messi a segno dalla compagine giallorossa. Due rigori, andati a segno senza troppe esitazioni, che hanno permesso ai ragazzi di mister Roberto Mobili di portare a casa i tre punti della vittoria.




...

Attesa finita per LA NEF Volley Libertas Osimo che apre il nuovo campionato in casa sabato 8 ottobre alle ore 17.30 contro la Paoloni Macerata. La squadra, dopo la presentazione presso il comune di Osimo, si appresta a calpestare il parquet del PalaBellini contro comunque una corazzata come la squadra maceratese. Roberto Pascucci, nuovo coach dei "senza testa", ha una squadra che si è rinnovata con alcuni elementi consoni al proprio gioco, ma ha mantenuto anche delle pedine importanti come Alessandro Stella che ci proietta alla prima sfida di campionato.


...

Superata la sconfitta in casa contro il Chiaravalle, il Villa Musone si prepara ad affrontare al “Gianluca Carotti” sabato 8 ottobre alle ore 15.30 i rivali del Borgo Minonna, quinti in classifica nel girone B della Prima Categoria Marche. “Mi aspetto che sapremo affrontare questa partita con un approccio migliore” dice Matteo Berrettoni, terzino della società gialloblu. “Contro il Chiaravalle abbiamo avuto un approccio “soft”. Dobbiamo migliorare, entrare in campo carichi e non concedere niente” aggiunge il villans.


7 ottobre 2022


...

Chi si fosse trovato in Offagna, domenica 2 0ttobre e fosse entrato nella villa Malacari, avrebbe pensato di essere ritornato al passato. Infatti nel bellissimo giardino passeggiavano i garibaldini, con le loro camicie rosse, guidati dal loro capitano, e avrebbe incontrato dei militari dell’esercito piemontese, tra cui un soldato, un bersagliere e persino la vivandiera del reggimento, tutti rigorosamente in divisa e armati di archibugi e sciabole.






...

“I rimborsi per i trasporti sanitari effettuati dalla Croce Rossa saranno garantiti nei termini previsti – lo comunica l’Assessore alla Sanità Filippo Saltamartini che ha chiesto alle Aziende di rispettare le scadenze di legge per i pagamenti della Pubblica Amministrazione. “Naturalmente il tutto deve avvenire dopo aver eseguito i controlli relativi alla attestazione di regolare esecuzione dei viaggi”- prosegue.


...

Dopo il successo delle precedenti edizioni, che hanno richiamato in passato più di 800 musei, torna domenica 9 ottobre la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, l’evento culturale dedicato ai bambini più importante in Italia per promuovere e facilitare l’incontro tra le Famiglie e i molti luoghi espositivi che arricchiscono il nostro Paese.


...

Nella gara d’andata dei quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza, il Castelfidardo impatta per 1-1 in casa della Jesina, lasciando aperto il discorso qualificazione alla gara di ritorno, in quello che è stato un antipasto della sfida di domenica di campionato.



...

Nella mattina di mercoledì l’assessore regionale al Lavoro, Stefano Aguzzi, ha incontrato le parti sociali Cgil, Cisl e Uil per approfondire le possibili ricadute negative per le aziende e i lavoratori colpiti dall'alluvione, gravate anche dalla più generale crisi congiunturale, causata sia dal problema energetico che dalla difficoltà di reperire materie prime.


6 ottobre 2022





...

Con lo striscione “Benvenuto Angelo nostro Arcivescovo”, davanti alla parrocchia S. Maria della Misericordia, i ragazzi e la comunità parrocchiale hanno accolto Mons. Angelo Spina che lunedì 3 ottobre ha iniziato la sua visita pastorale nella chiesa di via Isonzo. Una parrocchia che desidera essere un segno di fede, speranza e carità nel centro di Ancona e che ha una storia lunga: costruita nel 1399, nella zona porto di Ancona, nacque per chiedere l’intercessione a Maria madre della Misericordia per liberare dalla pestilenza la città. In seguito, semi distrutta dopo il bombardamento del 1943, fu ricostruita nel 1958 in via Isonzo. Una lapide appesa su muro di destra della chiesa ricorda ai fedeli questa origine


...

Si è chiusa l’undicesima edizione del Festival del Giornalismo d’Inchiesta delle Marche “Gianni Rossetti”. Dopo il rinvio dell’evento col direttore Mario Giordano, resosi necessario e doveroso per rispettare il lutto imposto dalla tragica alluvione che ha colpito le Marche, il Circolo Culturale Ju- Ter Club di Osimo ha infatti annunciato che non sarà possibile fissare una nuova data per tale appuntamento nel corso di questa edizione.