14 aprile 2022





...

La diversità delle Marche valorizzata attraverso i colori su un sottofondo sonoro frutto della fusione tra l’ouverture della “Gazza ladra” di Gioachino Rossini e il suono di una fisarmonica. È il nuovo logo turistico della Regione Marche presentato alla Bit di Milano insieme ai nuovi spot promozionali con il testimonial Roberto Mancini. Alla presentazione è intervenuto, insieme al CT della nazionale, anche il ministro del Turismo Massimo Garavaglia.




...

Al via in 15 impianti di 10 comuni della Riviera del Conero la 28’ edizione edizione di Easter Volley, torneo internazionale di pallavolo femminile giovanile per 4 categorie, under 13-14-16-18 tornata alla programmazione solita dopo due anni condizionati dal Covid. Tutti in campo da giovedì alle 9.30 con l’under 18 organizzata in 4 gironi. Nel girone A il primo match al PalaSerenelli è quello della Rainbow Nova Volley che se la vedrà con Trento a cui seguiranno gli incontri con le umbre di Fossato e le lombarde di Seregno.


...

Il Castelfidardo cerca tre punti preziosi per la classifica. I biancoverdi, dopo la sconfitta beffa in quel di Tolentino, hanno voglia di riscatto e cercano di tornare a fare punti nel prossimo match interno, valevole per la 29° giornata di campionato. L’avversario di turno è il fanalino di coda Aurora Alto Casertano, fermo mestamente a quota 7 punti, una compagine che, al di là della classifica, rimane ostica e difficile da affrontare. I fidardensi cercano in questo finale di stagione di provare ad evitare le sabbie mobili dei play-out: un obiettivo non semplice ma ancora non del tutto impossibile. All’andata i ragazzi di mister Manolo Manoni la spuntarono per 1-0 dopo una sfida complicata e pertanto sarà importante tenere alta la concentrazione.


13 aprile 2022




...

Si è insediato il nuovo Comandante della Stazione Carabinieri di Castelfidardo: si tratta del luogotenente Roberto Luconi, originario di Jesi ma residente in zona da diversi anni. Un percorso di spessore, il suo: dopo la scuola sottufficiali, la carriera si è sviluppata per 12 anni in Veneto, dove ha lavorato nel Battaglione mobile e presso le stazioni carabinieri di Peschiera del Garda e Bussolengo in qualità di vice comandante, per poi rientrare nella terra di origine nel 2004 alla Tenenza Carabinieri di Falconara. Successivamente ha ricoperto l’incarico di addetto alle Aliquote Operative inquadrate nel Nucleo Operativo e Radiomobile delle Compagnie di Jesi e di Osimo, nella cui stazione Carabinieri ha ricoperto il ruolo di vice-comandate, periodo durante il quale ha conseguito tre encomi per le attività investigative svolte.




...

L' UGL, si insedia nelle Marche anche ad Osimo, dopo che con 21 voti alle elezione per la nomina dei nuovi rappresentanti sindacali riesce ad ottenere un seggio in RSU e per un soffio non raggiungere l'obbiettivo di ottenerne anche un secondo.


...

Turismo, Marche in vetrina alla Bit e al Vinitaly. Il vicecapogruppo in Consiglio regionale della Lega Marche in trasferta a Milano e Verona per promuovere le Marche ai due importanti appuntamenti di settore, dove la regione raccoglie consensi


...

Proseguono a pieno ritmo i campionati per il Basket Senza Testa Osimo. La serie D targata WE PLAN Ingegneria cede in casa della VL Pesaro per 79-72 dopo un match tirato. Prossima sfida martedì 12 Aprile alle ore 20.00 al PalaBaldinelli nel derby contro il Basket Auximum.



12 aprile 2022




...

L’impresa funebre BIONDI, nell’ottica di volere dare un servizio sempre più evoluto alle famiglie, propone il concetto di ricordare il proprio caro attraverso “il Diamante della Memoria.”




...

Tantissimi fedeli hanno partecipato questa mattina alla Santa Messa della Domenica delle Palme nella Cattedrale di San Ciriaco, presieduta dall’Arcivescovo Angelo Spina. Dopo la benedizione dei rami d’ulivo all’esterno della chiesa e la rievocazione dell’ingresso di Gesù a Gerusalemme, l’Arcivescovo ha benedetto i lavori, eseguiti nella Cattedrale dal mese di settembre del 2021 a fine marzo 2022.



...

Come all’andata il Castelfidardo subisce una beffa contro il Tolentino. Se al “Mancini” i cremisi avevano impattato sull’1-1 in pieno extra time, oggi portano a casa il bottino pieno al 95’ lasciando tanto amaro in bocca per il Castelfidardo. Non è bastata una prova volitiva e generosa contro un’ottima formazione per riuscire a strappare punti preziosi per la corsa salvezza.


...

Si è aperta questa mattina, presso i padiglioni della Fiera Milano City, l’esperienza della Regione Marche presso la Borsa Internazionale del Turismo. Saranno tre giorni in cui le Marche avranno la possibilità di mostrare a tutto il mondo le proprie bellezze e le proprie potenzialità e lo farà con un ricco calendario di eventi che contraddistinguerà lo stand regionale. Saranno 36 infatti gli eventi organizzati da oggi fino alla chiusura di martedì. Tra questi è previsto un ricco cartellone di spettacoli, di itinerari culturali, artistici e enogastronomici, di eventi e manifestazioni sportive.


11 aprile 2022


...

Serrati controlli sul teritorio anche nel sabato sera appena trascorso, un servizio di interforze, disposto dal Questore di Ancona Cesare Capocasa per prevenire episodi di bullismo ad opera di giovani, lo spaccio di sostanze stupefacenti e le altre forme di illegalità che recentemente hanno minato la tranquillità ed il riposo dei residenti del centro cittadino.



...

Non si ferma LA NEF Volley Libertas Osimo che, dopo un sudato tie-break, conquista il successo in casa dell’Iseini Volley Alba Adriatica. Contro un avversario coriaceo i ragazzi di coach Riccardo Baldoni hanno il loro da fare per domare gli abruzzesi e inanellare la sesta vittoria consecutiva. I “senza testa” si confermano squadra solida, determinata e capace di soffrire in un match che non è stato affatto agevole, al di là della differenza di punti in classifica tra le due compagini. E’ stata una bella rincorsa da parte dei biancoblu che, dopo aver chiuso sotto il primo set sul 25-21, sono riusciti ad impattare sull’1-1 con il secondo parziale conquistato per 22-25. In un terzo set palpitante i locali sono riusciti a vincere per 25-22, poi è toccato a LA NEF Osimo rincorrere e portare la questione al tie-break sul 21-25. Un tie-break vinto in rincorsa dai “senza testa” capaci di rimontare l’iniziale 8-4 e, dopo una frazione emozionante, vincere per 18-16 una gara intensa e tirata.




...

Proprio come all’andata ha vinto al tiebreak la squadra di casa al termine di due ore di autentica battaglia, tiratissima e sempre in bilico. Solo nel tiebreak la Nova Volley Loreto ha alzato bandiera bianca dopo aver condotto il match, non avendo più le energie per proseguire la corsa ma dimostrando di essere viva e in crescita.