utenti online

Il Castelfidardo acde sul campo del Nereto

2' di lettura 24/12/2021 - Il Castelfidardo inciampa in questo finale di 2021. I ragazzi di mister Manolo Manoni escono sconfitti dalla trasferta sul campo del Nereto per 1-0. Un match in cui è mancata la lucidità per i fidardensi, ingabbiati dall’ottima organizzazione difensiva imposta dal neo tecnico locale Federico del Grosso, che hanno un po’ patito la stanchezza di questo dicembre intenso.

Partita iniziata con circa 20 minuti di ritardo per attendere l’arrivo del medico, il Castelfidardo si presenta all’appuntamento senza Baraboglia, squalificato, e De Cesare infortunato. Primo tempo equilibrato con i biancoverdi che tengono in mano il pallino del gioco senza riuscire a trovare il guizzo vincente. Episodio chiave al 20’ quando il signor Palumbo assegna un penalty al Castelfidardo per un contatto in area locale tra Palladini e Salvatori. Bracciatelli si presenta dal dischetto ma Diglio riesce ad intercettare il rigore. La prima frazione scorre via senza particolari sussulti. Nella ripresa permane l’equilibrio, con il Nereto che si fa vedere. L’ex Pedalino di testa da corner non trova la porta da pochi passi, mentre Boito al 73’ finalizza un ottimo scambio con lo stesso Pedalino e batte Demalija. Finale a tinte biancoverdi ma i fisarmonicisti non riescono a cogliere il pareggio. “Abbiamo fatto una buona partita – commenta mister Manolo Manoni – Gestendo per 90 minuti il match e giocando nella loro metà campo. Ci è mancato l'ultimo guizzo negli ultimi 20 metri, però non ho nulla da rimproverare alla squadra. Su un episodio abbiamo preso gol e ci siamo ributtati in avanti per cercare il pareggio. Non ci siamo riusciti ma i ragazzi hanno dato tutto. Il campo era difficile, disconnesso, e negli ultimi 20 metri abbiamo fatto fatica ad esprimere la nostra qualità. Perdere dispiace ma non dobbiamo lasciarci andare ai disfattismi, perché non è questa gara che cancella quello di buono fatto finora, più che altro adesso stacchiamo per recuperare energie mentali in vista del 6 Gennaio”.

NERETO CASTELFIDARDO 1-0 (0-0 pt)

NERETO (3-5-2): Diglio, Ferrini, Kuqi, Salvatori, Scatozza (21′ De Falco), Nardini, Santangelo, Cipriani (90’ Montano), Marchionna (50’ Pedalino), Boito (82’ Pietanesi), Ristovskoi. A disp. Palermo, Marconi, Grillo, Malfetta, Torromino. All. Del Grosso.

CASTELFIDARDO (4-3-1-2): Demalija, Daniello, Mataloni, Palladini, Morganti, Gega, Marcelli (81’ Cvetovs), Hoxha (87’ Testa), Braconi, Braccialetti, Cardinali. A disp. Sprecacè, Fabiani, Marckiewicz, Fermani, Baldoni, Murati. All. Manoni.

Marcatori: 73’ Boito

Arbitro: Palumbo di Bari

Note: Ammoniti: Nardini, Del Grosso, Pietanesi, Bracciatelli, Daniello






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2021 alle 20:17 sul giornale del 24 dicembre 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di politica, calcio, squadra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cBNa





qrcode