utenti online

Trasloca il Museo Civico di Osimo

2' di lettura 14/12/2021 - .Trasloca il Museo Civico di Osimo, almeno nel suo contenuto, le opere verranno trasferite nel deposito del seminario.

Una notizia che in città sin da subito ha sollevato delle reazioni tra cui quella dell’Ex Sindaco Stefano Simoncini che, attraverso la sua pagina social scrive: “smembrato oggi da Pugnaloni e Pellegrini nel silenzio più totale il Museo Civico di Osimo, scrigno di immensi tesori d’arte della città. Poteva benissimo essere trasferito in altre sale del Campana agibili”.

Prendendo ad esempio una delle opere del Museo Civico la “Natività di Gesù” del maestro veneto Claudio Ridolfi - (Verona, 1570 circa –Corinaldo, 1644)., Simoncini prosegue affermando: “questa meravigliosa tela conservata nel nostro Museo Civico raffigura una delicata Natività di Gesù, in un dolce e silente notturno. L'opera, che andrebbe restaurata, era collocata nella demolita chiesa di Santa Maria della Piazza, addossata al Palazzo Comunale e affacciata su Piazza Boccolino, di proprietà della confraternita di San Giovanni Decollato. È una delle perle del Museo Civico di Osimo, proprio oggi smembrato e trasferito in deposito all'ex seminario che non potrà più esser visitato. Uno sfregio al patrimonio culturale cittadino da Pugnaloni & C sordo, con il pessimo assessore alla cultura Pellegrini, a ogni richiesta di valorizzare i nostri tesori”.

Immediata la risposta a questa affermazione da parte del Sindaco Pugnaloni che dichiara: “Non poteva essere visionato da nessuno caro Stefano perché i locali del Campana sono inagibili ormai da tempo. Per permettere al Campana di ristrutturare i locali con i fondi dello Stato abbiamo preferito trasferire le opere in luogo terzo in attesa di poter tornare ad aver un locale agibile e riaprire il museo civico alla città”






Questo è un articolo pubblicato il 14-12-2021 alle 16:19 sul giornale del 15 dicembre 2021 - 317 letture

In questo articolo si parla di attualità, museo, territorio, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/czRG





logoEV
logoEV
qrcode