utenti online

Il Castelfidardo nella tana del Trastevere

1' di lettura 11/12/2021 - Partita dalle mille insidie quella che attende il Castelfidardo. I ragazzi di mister Manolo Manoni sono di scena in casa del Trastevere, una delle protagoniste in questo avvio di campionato. La compagine di mister Mauro Mazza ha incamerato finora 30 punti, frutto di 10 vittorie e due sconfitte, con una partita da recuperare, l’ultima sfida sul campo del Vastogirardi.

Squadra con una buona propensione offensiva, 24 reti, ed una solidità difensiva di rilievo, solo 7 gol al passivo, i laziali possono contare su un organico di spessore su cui spicca Daniele Crescenzo autore fin qui di 6 reti. I fisarmonicisti sono comunque reduci da un buon momento e c’è voglia di confermarsi contro un avversario ostico, cercando di mantenere il positivo trend esterno. “Sarà una partita molto difficile – commenta Jacopo Morganti – Dovremo andare sul campo del Trastevere umili e compatti, cercando di fare la nostra partita e dare del filo da torcere a questa compagine di assoluto valore, offensivamente con giocatori di spessore. Daremo il massimo per cercare di cogliere punti preziosi anche domani”.

Fischio d’inizio domenica 12 dicembre alle ore 14.30 al Trastevere Stadium di Roma. Dirige l’incontro il signor Alfredo Iannello di Messina.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2021 alle 18:21 sul giornale del 12 dicembre 2021 - 137 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/czsi





qrcode