Il Castelfidardo affronta l’Aurora Alto Casertano

1' di lettura 04/12/2021 - Trasferta insidiosa per il Castelfidardo che va nella tana dell’Aurora Alto Casertano. Un match da non sottovalutare per i biancoverdi che si trovano di fronte il fanalino di coda del torneo. I campani hanno fin qui collezionato solamente due pareggi ma soprattutto hanno fatto fatica a trovare la via del gol, solamente una rete all’attivo e ben 22 al passivo.

Squadra molto giovane ma rimane comunque un avversario ostico da affrontare, in cui sarà importante evitare cali di attenzione e cercare il successo per riscattarsi dal pari beffa contro il Tolentino. “Sarà una partita molto insidiosa perché la classifica in questi casi può risultare ingannevole – commenta il centrocampista biancoverde Nicholas Fermani – I nostri avversari daranno il massimo per trovare punti preziosi e da parte nostra non dovremo peccare di attenzione e dovremo stare sempre sul pezzo se vogliamo portare a casa i tre punti. Siamo un gruppo molto giovane ma con voglia di fare bene. Ci alleniamo sempre al massimo e sono convinto che possiamo disputare una stagione positiva. Dobbiamo proseguire su questa strada e non dobbiamo fermarci soprattutto in queste partite, come quella di domenica, dobbiamo dimostrare di essere maturi e di saperle affrontare senza disattenzioni”.

In casa Castelfidardo mancherà Lorenzo Braconi, squalificato per somma di ammonizioni. Fischio d’inizio domenica 5 dicembre alle ore 14.30 al “Pasqualino Leonardo” di Pietramelara. Dirige l’incontro il signor Stefano Moretti di Como.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2021 alle 14:42 sul giornale del 05 dicembre 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, squadra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyds





logoEV
logoEV