Il Villa Musone ritorna in campo contro la capolista

1' di lettura 26/11/2021 - Ritorna sul terreno di gioco il Villa Musone in vista del match di sabato contro la capolista Elfa Tolentino. I villans reduci da una sconfitta contro Appignanese scenderanno sul terreno di gioco ospite con voglia di riscatto e con la giusta determinazione per ottenere punti importanti in ottica classifica.

“Ripartire dal primo tempo contro l’Appignanese - afferma mister Pierpaolo Paoloni impegnato questa settimana nel lavorare nei minimi dettagli per arrivare preparati all’incontro - La squadra nell’ultima partita si è espressa in un buon modo, ha occupato molti spazi in campo ed è riuscita a mettere in difficoltà in modo costante la squadra avversaria nel primo tempo. E’ da evidenziare che abbiamo affrontato una squadra che ha un’organizzazione e una rosa preparata per il salto di categoria e andremo ad affrontare un’altra avversaria che ha il medesimo obbiettivo. Noi scenderemo sul loro terreno di gioco con la voglia di giocarcela ed effettuare una buona prestazione. Per causa infortuni siamo arrivati a giocare con l’Appignanese con sei Juniores che hanno disputato un’ottima gara, ma sono contento che abbiamo recuperato alcuni infortunati”. Un percorso di crescita anche per i diversi giovani che sono aggregati in prima squadra come sottolineato da mister Paoloni.

Il percorso di crescita a livello di campo è molto buono, - conclude il trainer gialloblu - vedo in alcuni giovani grandi potenzialità e credo che alcuni di loro possano reggere bene categorie superiori.

L’importante in questo momento è il lavoro dal punto di vista mentale su un giocatore giovane”. Il Villa Musone scenderà in campo sabato alle 14:30 al “Ciommei” di Tolentino. Dirige l’incontro Andrea Cappuccini di Pesaro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-11-2021 alle 18:28 sul giornale del 27 novembre 2021 - 119 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, territorio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwJL





logoEV