L’IC Caio Giulio Cesare al CodeWeek 2021

4' di lettura 27/10/2021 - Quest’anno 3 delle nostre scuole, hanno organizzato, proposto e svolto, tre importanti eventi nella settimana europea del codice, il CodeWeek 2021.

Il CodeWeek è la settimana europea della programmazione, un’iniziativa che mira a portare la programmazione e l’alfabetizzazione digitale a tutti in modo divertente e coinvolgente. In questo anno scolastico la settimana del codice si è svolta dal 9 al 24 ottobre. Imparare a programmare ci aiuta a dare un senso al mondo che cambia rapidamente intorno a noi, ad ampliare la nostra comprensione di come funziona la tecnologia e a sviluppare abilità e capacità al fine di esplorare nuove idee e innovare.

Le scuole dell’IC Caio Giulio Cesare che hanno organizzato, proposto e svolto i 3 eventi molto importanti e coinvolgenti sotto l’aspetto ludico-formativo caratteristico del CodeWeek sono state le scuole dell’infanzia “Il giardino incantato” di Campocavallo e “Peter Pan” di San Sabino, nonché la scuola primaria Fornace Fagioli.

La scuola dell'infanzia "Il giardino incantato" di Campocavallo ha partecipato alla Europe CodeWeek con "ABRACADABRA", la parola super magica che aiuta un tenero personaggio chiamato Piccolo Gufo a spiccare il volo, attraverso nuovi percorsi e nuove strategie che preziosi amici sapranno indicare.

In questa “avventura codicistica” (senza computer), gli amici che aiutano piccolo gufo sono stati la maestra Colomba, Tartaruga, Topo e Riccio che lungo il percorso hanno dato importanti consigli, uno dei quali, molto importante anche nella vita reale, è stato quello di non scoraggiarsi e avere fiducia nelle proprie capacità

Per svolgere l’attività, sono stati utilizzati la scacchiera gigante, frecce direzionali, comandi vocali, piccoli robottini e ...la parola supermagica “ABRACADABRA".

Con l'autunno nella scuola dell’infanzia "Peter Pan" di San Sabino torna il CodeWeeK.EU attraverso il gioco ed il divertimento sviluppando la capacità di problem-solving aiutando i compagni di scuola più piccoli a ragionare in modo creativo e logico.

Anche la scuola primaria Fornace Fagioli ha partecipato al CODEWeek EU, svolgendo ben due attività codicistiche.

La prima attività è stata svolta utilizzando le carte CODYROBY per la programmazione unplugged: i bambini con questo semplice strumento, hanno imparato la programmazione visuale a blocchi svolgendo piccole sfide ludiche individuali ed a squadre, cercando di raggiungere semplici obiettivi. CODYROBY è un metodo fai-da-te di programmazione unplugged (senza computer). Le istruzioni sono carte da gioco che contengono semplici simboli associati a tre azioni elementari: vai avanti, girati a sinistra, girati a destra. Ogni giocatore veste i panni di Cody e usa le carte per dare istruzioni a Roby, rappresentato da una pedina da muovere sulla scacchiera.

La seconda attività svolta con le classi prime è intitolata “Impariamo l'alfabeto con la PIXEL ART”: la pixel art diventa strumento per imparare l’alfabeto, attraverso una piccola programmazione di un percorso su una scacchiera 6x6 si impara a scrivere le 5 vocali.

La PIXEL ART vuole utilizzare l’arte come strumento per favorire la scoperta di sé, del mondo che circonda il bambino e soprattutto avvicinarlo in modo intuitivo al coding e al digitale (senza computer). Attraverso questa forma di arte si vuole rendere affascinante e stimolante l’incontro tra i bambini e la realtà, tra i bambini e i colori, tra i bambini e le immagini per un rapporto sempre più immediato con il coding. Il metodo, inoltre, vuole essere una ricerca di creatività, un pretesto per giocare, creare, inventare, esprimersi e sviluppare il pensiero critico.

Tutte le attività progettate, proposte e svolte, sono state realizzate assolutamente senza computer, semplicemente perchè la base del Coding, della lateralizzazione del pensiero e quindi dello sviluppo mentale e digitale dell’individuo, non è assolutamente vincolato all’uso esclusivo di macchine! Le foto che vengono allegate al presente articolo, sono solo una sintesi dell’intero lavoro svolto e del divertimento assoluto che i ragazzi hanno avuto durante tutte le attività! A tutti i ragazzi e corpo docente intervenuto in questa prima fase del CODEWeek, vanno i complimenti del Dirigente Scolastico Fabio Radicioni e di tutti colleghi e personale della scuola IC Caio Giulio Cesare.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2021 alle 18:45 sul giornale del 28 ottobre 2021 - 371 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, territorio, progetto, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqUz





logoEV
logoEV