Il Villa Musone vuole rialzare la testa

1' di lettura 23/10/2021 - Il Villa Musone vuole ripartire. Dopo il primo KO in campionato, per mano del Montemilone Pollenza, i villans guardano al prossimo match, in casa, per cogliere l’occasione di riscatto.

L’avversario di turno è il CSKA Corridonia, reduce da tre sconfitte consecutive dopo l’affermazione nella “prima” di campionato contro il Caldarola, una squadra comunque ostica con giocatori d’esperienza. I gialloblu, dal canto loro, vogliono riprendere il cammino in campionato per confermare questa ottima partenza.

“Un’occasione per riscattarsi ma soprattutto per tornare umili come eravamo nelle prime tre gare – commenta mister Pierpaolo Paoloni – Abbiamo peccato un po’ di superbia e abbiamo avuto poca convinzione a Pollenza, quindi vogliamo assolutamente ricominciare a camminare. Abbiamo lavorato questa settimana molto sulla parte psicologica dei ragazzi perché, essendo una squadra giovane, hanno bisogno di essere motivati partita dopo partita”.

Calcio d’inizio sabato 21 Ottobre alle ore 15.00 allo stadio di Via Turati a Villa Musone. Dirige l’incontro il signor Hydajet Bashota della sezione di Jesi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2021 alle 12:06 sul giornale del 24 ottobre 2021 - 151 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, squadra, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cp61





logoEV
logoEV