Salone del libro: FROLLA e NUMI tra i protagonisti della terza giornata

2' di lettura 17/10/2021 - Presentati con la consigliera regionale Elena Leonardi il volume di Elisa Caporalini dedicato al microbiscottificio inclusivo di Osimo e la fiaba sullo spiritello di Numana di Ludovica Cesaroni, illustrata da Laura Gentili.

L’esperienza di Frolla, il microbiscottificio di Osimo dove creano e lavorano ragazzi diversamente abili, e le avventure di Numi, lo spiritello che gironzola tra la spiaggia e i vicoli di Numana.

Sono le due storie al centro dei volumi, editi dalla casa editrice recanatese Giaconi, presentati al Salone del libro di Torino durante la terza giornata di eventi nello stand di Regione Marche e Consiglio regionale, in collaborazione con Fondazione Marche Cultura. «Gli editori locali, come Giaconi, hanno un ruolo fondamentale per promuovere e diffondere la creatività e i progetti del territorio» - ha sostenuto la consigliera regionale Elena Leonardi, presidente della commissione salute e politiche sociali, intervenendo in apertura delle due presentazioni. «Nel caso di Frolla – ha aggiunto – viene valorizzata un'esperienza da grande valore sociale, inclusivo e formativo». “Frolla. Biografia di un sogno”, di Elisa Caporalini, racconta l’esperienza imprenditoriale e solidale avviata nel 2018 da Jacopo Corona, pasticcere, e Gianluca Di Lorenzo, operatore sociale.

Il laboratorio, nato con l’obiettivo di produrre biscotti in modo artigianale con l’inserimento lavorativo di ragazzi con disabilità, in poco tempo è riuscito a raggiungere importanti traguardi, vincendo nuove sfide, come l’apertura di un bar, la nascita di una squadra di calcio (la Frolla football team), la partenza del Frolla-bus, fino al “Premio del Cittadino europeo 2021” assegnato dal Parlamento UE.

E’ dedicata invece ai piccoli lettori la fiaba di “Numi, la storia dello spiritello di Numana”, scritta da Ludovica Cesaroni e illustrata da Laura Gentili. Presentato insieme al sindaco del Comune della Riviera del Conero, Gianluigi Tombolini, il libro, in italiano e inglese, arricchito da giochi interattivi, narra le avventure di uno spirito alla ricerca di un un ingrediente segreto che riuscirà a trovare proprio nell’identità del paese, la “numanità”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2021 alle 10:59 sul giornale del 18 ottobre 2021 - 256 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, territorio, racconto, salone del libro torino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/coSY





logoEV