La carabiniera osimana Martina Pigliapoco convince una donna a non suicidarsi

1' di lettura 06/10/2021 - In servizio a Cortina la 25enne di Osimo si è resa protagonista di un gesto eroico per cui le sono arrivati numerosi attestati di stima da parte delle principali istituzioni nazionali

E’ osimana il carabiniere in servizio a Cortina che a Perarolo, nel bellunese, è riuscita a convincere una donna a desistere dal suicidarsi da un ponte tibetano. Martina Pigliapoco con tanto sangue freddo, dopo quattro ore di dialogo, ha convinto la donna a mettersi in salvo per il bene dei suoi tre figli. I problemi che le affastellavano la testa, in particolare, secondo una prima ricostruzione, di natura economica, stavano per spingerla a compiere un gesto senza ritorno. Fortunatamente la 25enne osimana ha saputo convincerla facendo leva sull’affetto per i figli. Al carabiniere Pigliapoco sono subito arrivati numerosi attestati di stima da parte delle principali istituzioni nazionali e dal governatore del Veneto Luca Zaia.






Questo è un articolo pubblicato il 06-10-2021 alle 01:33 sul giornale del 07 ottobre 2021 - 3479 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giornalista, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cmNN





logoEV
logoEV