Il Castelfidardo aesce a testa alta da Fano

2' di lettura 04/10/2021 - Il Castelfidardo viene sconfitto di misura dal Fano. Al termine di un match tirato e combattuto, i fidardensi si arrendono in casa dei granata per 2-1: una sconfitta in cui i biancoverdi hanno tenuto bene testa ad una squadra di alto livello, che ha saputo capitalizzare al meglio alcuni episodi favorevoli.

Rimane il rammarico per la sconfitta, anche se la prestazione della squadra è stata più che positiva. Dopo un buon avvio di marca fidardense, i padroni di casa escono alla distanza e sfiorano il vantaggio alla mezz’ora con la conclusione ravvicinata di Casolla su cui Demalija si esalta. Il gol arriva al 37’ con il diagonale di Tortori che non lascia scampo all’estremo difensore biancoverde. Nella ripresa gli uomini di mister Manolo Manoni partono forte e pervengono al pareggio al minuto 53, con la bella rete di Cardinali ben imbeccato da Braconi. Tre minuti dopo è provvidenziale Tzafestas su Braconi, mentre Demalija è attento su Esposito, Vavassori e la botta di Broso. Al 61’ in mischia Demalija non trattiene il pallone e Casolla lo punisce.

I fisarmonicisti cercano di trovare la rete del pareggio ma la difesa del Fano regge bene fino alla fine. “Una bella prestazione dei ragazzi che purtroppo non ci ha portato punti contro un’ottima squadra – commenta mister Manoni – Nel primo tempo potevamo fare meglio, mentre nella ripresa siamo andati molto bene. Purtroppo abbiamo subito due reti su alcune nostre disattenzioni e contro squadre del genere le paghi a caro prezzo, oltre al fatto che sul secondo gol del Fano a mio avviso ci poteva stare carica su Demalija. Dispiace perché avevamo preparato bene la partita in settimana ed i ragazzi si sono applicati nel modo giusto, però non è bastato anche se abbiamo tenuto testa ad una squadra di livello”.

ALMA JUVENTUS FANO-CASTELFIDARDO 2-1 (1-0 pt)

ALMA JUVENTUS FANO (4-2-3-1): Tzafestas; Gualtieri (94’ Zanolla), Vavassori, Delli Carri, Del Rosso; Antezza, Likaxhiu; Tortori, Casolla (80’ Zanni), Esposito (84’ Mané); Broso. All.: Gioffrè.

CASTELFIDARDO (4-3-2-1): Demalija; Morganti, Baraboglia, Gega (49’ Daniello), Mataloni (80’ Fermani); Xoxha (68’ Palladini), Bracciatelli, Marcelli; Braconi, Cardinali; Rizzi. All.: Manoni.

Arbitro: Zago di Conegliano Veneto.

Reti: 37’ Tortori (A), 53’ Cardinali (C), 61’ Casolla (A).

Note: ammoniti Vavassori, Xoxha, Bracciatelli, Morganti, Antezza, Esposito, Delli Carri, Zanni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2021 alle 10:02 sul giornale del 04 ottobre 2021 - 24 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, campionato, partita, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cmqM





logoEV
logoEV