Gli impegni dei Master dell’Atletica Osimo ai campionati italiani ed in rappresentativa Marche

2' di lettura 22/09/2021 - A poche settimane dai successi ottenuti in campo regionale, sono tornati in pista ed in pedana gli atleti del Gruppo Master dell’ASD Atletica Osimo, impegnati in appuntamenti di rilievo nazionale.

Dal 9 al 12 settembre si sono svolti presso lo Stadio R. Guidobaldi di Rieti i Campionati Italiani Individuali su Pista con la conquista di numerose medaglie per le atlete giallorossoblu osimane. Ben cinque medaglie per la “Signora dei Lanci” Lina Frontini (cat. SF60): argento nel peso con la misura di 9.48, argento nel martello con maniglia con 12.48, bronzo nel disco con 20.75, bronzo nel martello con 28.58 e bronzo nel giavellotto con 20.60. Medaglia d’argento anche per Marina Ivanova (cat. SF40) che ha chiuso in seconda posizione la gara del 5000 m. di marcia con il tempo di 27.23.30.

A Rieti anche la velocista Barbara Dolcetti (cat. SF50), che ha gareggiato nei 200 m. (seconda in batteria ed ottava nel riepilogo generale, con il tempo di 31.86, primato stagionale) e nei 400 m. (terza in batteria e nona nel riepilogo, con il tempo di 1.14.20, primato stagionale e seconda prestazione personale). Medaglia anche per Simone Monzani (cat. SM40), già appartenente all’Atletica Osimo ed in gara per il Team Atletica Marche, terzo nei 200 m. con il tempo di 24.27. Successo pieno e titolo di Campione Italiano per il Team Atletica Marche grazie a Marco De Angelis (cat. SM50), proveniente dall’Atletica Sangiorgese, che ha vinto il salto in alto con la misura di 1.70.

Il sabato precedente, 4 settembre, atlete ed atleti della categoria Master si erano confrontati a Mondovì (CN), in occasione del Trofeo delle Regioni: nella Rappresentativa delle Marche ben cinque atleti erano di provenienza Atletica Osimo: Barbara Dolcetti, impegnata nei 100 m. (prima nella terza serie con il tempo di 15.57 – primato stagionale), nei 400 m. (prima nella terza batteria con 1.15.22) e nella staffetta 4x100; Elenia Dolcini, seconda nella quarta serie dei 100 m. con il tempo di 14.57 e frazionista finale nella 4x100 e nella 4x400; Sandra Ghergo in gara nel lancio del giavellotto, concluso con la misura di 24.54 e nel lancio del martello (21.32); Marina Ivanova al via nei 3000 m. di marcia chiusi in 15.58.81, seconda prestazione stagionale; Christian Silvi impegnato nei 1500 m. (corsi in 5.33.91, seconda prestazione stagionale) e nella staffetta 4x400.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2021 alle 16:19 sul giornale del 23 settembre 2021 - 388 letture

In questo articolo si parla di sport, osimo, atletica osimo, gare, atleti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckzb





logoEV
logoEV