Castelfidardo: Trasporti scolastici, situazione in via di normalizzazione

1' di lettura 20/09/2021 - Si va normalizzando la situazione del servizio di trasporto scolastico. Dopo i disagi generalizzati dei primi due giorni, oggi le problematiche sono state drasticamente contenute richiamando e concordando una linea di azione più efficiente con la ditta appaltatrice del servizio, la Ago Uno srl.

Dall’analisi effettuata nella riunione tecnica svoltasi questa mattina è emerso come una serie di concause abbia innescato una catena di ritardi che si sono riverberati sulle famiglie, sui bambini, sul personale Ata e sulle scuole: «Abbiamo chiesto immediate spiegazioni e soluzioni alla Ago Uno, che ha mostrato estrema disponibilità ad accogliere anche domande last minute pur di non lasciare a piedi i piccoli utenti, ma ciò ha appesantito l’organizzazione e la fluidità del servizio, che ora sta tornando a regime», spiega l’assessore competente Romina Calvani esprimendo il rammarico dell’intera Amministrazione Comunale.

L’azienda si è altresì impegnata a fare subito chiarezza sugli itinerari e sulle liste inerenti ciascun pulmino, potenziando le corse e mantenendosi sempre sotto la soglia della capienza massima come da disposizioni anti-covid in vigore.

A breve sarà a implementata una app che permetterà ai genitori, o chi per loro, di conoscere percorsi, orari e comunicazioni di servizio in tempo reale su ogni scuolabus circolante sul territorio. Inoltre Ago Uno ha garantito la presenza costante nell’ufficio di piazzale Don Minzoni aggiungendo una ulteriore linea telefonica, onde evitare il sovraccarico delle chiamate sul numero già attivo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-09-2021 alle 17:19 sul giornale del 21 settembre 2021 - 188 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, castelfidardo, Comune di Castelfidardo, comune, trasporto pubblico, territorio, trasporto scolastico, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckct





logoEV
logoEV