Offagna: Ultimo weekend di cene medievali. Menù d’epoca e spettacoli in costume per chiudere le rievocazioni 2021

2' di lettura 19/08/2021 - Ci siamo. Questo sarà l’ultimo weekend di cene medievali, il nuovo format delle Feste medievali allestito dal Comitato Feste per Offagna assieme ai quattro rioni del borgo per dare seguito alle rievocazioni storiche in base ai protocolli anti-Covid. Domani (venerdì) e sabato sera piazza della Contesa ospiterà le ultime conviviali di questa edizione 2021 con pietanze medievali, proposte di nuovo dal ristorante Le Donzelle.

«I medici –spiegano dal ristorante offagnese- consigliavano di iniziare il pasto con cibi facilmente digeribili, che preparassero lo stomaco ad accogliere le vere libagioni successive». Si inizierà dunque la cena medievale con un’insalata di erbe varie, mele, uva passa, mandorle, cavolo e carote, condita con olio e aceto di mele, accompagnata da una frittatina ai profumi dell’orto e pane alla cipolla. Come secondo servizio una zuppa di legumi, che non mancava mai nelle tavole dell’Età di Mezzo, ecco quindi la minestra de ciceri con erbe aromatiche, pepe, zenzero e curcuma, abbinata a salumi, formaggi e la crescia calda di Offagna, un tipo di pane povero ottenuto mescolando la farina ai grassi del maiale con lievito di birra e sale. Terzo servizio con gli animali allevati di bassa corte e maiali, e quindi verrà proposto uno spezzatino di pollo e un arrosto di maiale accompagnato da una salsa alle prugne secche, mandorle e pane raffermo, descritta dal Maestro Martino nel “De arte Coquinaria”. Infine il tipico dolce della Contesa servito con un goloso bicchiere di Moretum, vino dolce alle more, e un assaggio di pere cotte al vino rosso.

I commensali saranno allietato durante la conviviale in piazza dagli spettacoli di animazione dei gruppi selezionati in costume: Signo Gladii, Carantos, Gruppo storico Offagna, Mercenari d’Oriente e il falconiere Gianluigi Mandolesi.

La cena inizierà alle ore 20 (costo 40 euro, 20 per ragazzi under16), ma già dalle 18 i visitatori potranno partecipare ai laboratori esperienziali medievali, che sono la novità di quest’anno e vengono proposti per coinvolgere le famiglie (costo 15 euro, 10 per chi partecipa poi alla cena).

La prenotazione è obbligatoria come sempre su www.estatemedievale.it oppure su bit.ly/cene_medievali






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2021 alle 16:49 sul giornale del 20 agosto 2021 - 274 letture

In questo articolo si parla di attualità, spettacoli, territorio, feste medievali offagna, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cfyO





logoEV