Un tripudio di moto per l’ultimo saluto a Perpè

1' di lettura 28/07/2021 - Osimo ha omaggiato uno dei suoi personaggi più caratteristici con tanti concittadini che si sono fermati lungo il tragitto per dirgli addio e applaudire il fornaio dal cuore d’oro

A metà mattina Osimo si è fermata per omaggiare per l’ultima volta Moreno Frontalini “Perpè”. Una lunga colonna di moto, con bikers provenienti da tutt’Italia, ha accompagnato il feretro per le vie della città, passando per la sua San Marco, il suo panificio della Strigola e piazza Boccolino. A salutare il suo ultimo viaggio non sono state le campane, ma il rombo di tante motociclette, quelle due ruote che lui amava così tanto e che rappresentavano una grande passione da trasmettere non solo alla sua famiglia, ma anche ad amici e conoscenti. Frontalini, che all’apparenza poteva sembrare burbero, in realtà era una persona dal cuore d’oro e dalla battuta sempre pronta, aveva un modo tutto suo per strappare un sorriso, perché la vita va vissuta con gioia. Questo è senz’altro uno degli insegnamenti più importanti che ci ha lasciato e che molti osimani e non solo porteranno con sé.






Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2021 alle 16:18 sul giornale del 29 luglio 2021 - 1705 letture

In questo articolo si parla di attualità, giornalista, articolo, addio biker omaggio affetto ricordo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccuX