Chiostro del Museo diocesano di Ancona: Ultimi posti disponibili per la prima serata di Scrigni Sacri ottava edizione: 23 luglio e 27 agosto

1' di lettura 22/07/2021 - Torna dopo un anno di assenza la rassegna estiva dell'Arcdiocesi di Ancona-Osimo e del Museo diocesano "Mons. Cesare Recanatini": Scrigni Sacri. I capolavori del Museo. Giunta alla sua ottava edizione, si presenta in formato ridotto rispetto agli anni passati a causa dell'emergenza sanitaria.

Due serate, venerdì 23 luglio e venerdì 27 agosto, alle ore 21.15, presso il Chiostro del Museo Diocesano vedono protagonisti alcuni capolavori custoditi al Recanatini "accompagnati" da interventi musicali in collaborazione con Cantieri Musicali Ancona.

Protagonisti del primo appuntamento i quattro maestosi arazzi realizzati su cartone di Pieter Paul Rubens raccontati dalla dott.ssa Laura Fadda. Caratterisitiche principali di queste splendide opere i colori perfettamente mantenutesi e la ricca simbologia iconografica. Ad accompagnare la serata l'oboe di Andrea Andreani e il clavicembalo di Arnaldo Giacomucci docenti di Cantieri Musicali Ancona. Ad agosto sarà invece al centro dell'evento il sarcofago di Flavio Gorgonio, databile al IV secolo d.C. e scolpito con episodi legati ai temi della Bibbia della traditio legis, e della vita di Cristo, come la Natività con una delle sue prime raffigurazioni. Sarà la dott.ssa Barbara Dubini a svelare le meraviglie di questo capolavoro mentre l'intervento musicale sarà a cura della prof.ssa Melissa Cantarini con il suo violino.

Info: prenotazione obbligatoria al numero 3208773610, iniziativa a ingresso libero.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-07-2021 alle 15:44 sul giornale del 21 luglio 2021 - 41 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, evento, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbBb





logoEV
logoEV