L'Amministrazione comunale approva 150mila euro di contributi post-Covid alle associazioni sportive

2' di lettura 14/07/2021 - La giunta comunale ha approvato l’erogazione alle associazioni sportive di 150.000 euro di contributi post-Covid, risultanti dall’avanzo di amministrazione 2020. In particolare i fondi sono dedicati alle associazioni che gestiscono tramite convenzione un impianto sportivo comunale.

Contributi che si rendono necessari visto che dal 24 ottobre 2020 ogni attività sportiva è stata sospesa o fortemente limitata, e le associazioni sportive concessionarie di impianti sportivi hanno dovuto comunque sostenere i costi fissi per mantenere la loro funzionalità, oltre a costi straordinari per sanificazioni e presidi di sicurezza, senza poter contare sull’introito dei corrispettivi da parte dell’utenza.

Inoltre si dovrà tenere conto, anche per il periodo successivo alla ripresa delle attività sportive e riapertura degli impianti, dei minori incassi riconducibili alla peculiarità della situazione contingente, come scarsa propensione dell'utenza alla frequentazione di centri di aggregazione e variazioni delle abitudini sempre più orientate a svolgere attività sportiva all'aperto, individualmente ed in via autonoma.

Oltre al sostegno economico con i fondi Covid statali, l’amministrazione prevede anche di ridurre di due terzi il canone dovuto per il 2021 dalle associazioni concessionarie di impianti comunali (minor introito previsto per il Comune di 37.732 euro) e anche la proroga delle convenzioni di un anno oltre la scadenza attualmente prevista, alle medesime condizioni in corso.

Sono 17 le società che riceveranno il contributo. Nell’ordine, l’Asd Campocavallo 1.200 euro per la gestione di campo da calcetto, area verde attrezzata e parco giochi D’Antino, Asd Casenuove 2.000 euro per la gestione del centro sportivo Montetorto, Bocciofila Sacra Famiglia 7.000 euro per bocciodromo comunale, Arcieri delle 5 Torri 1.200 euro per campo di tiro con l’arco, Asd Villa 500 euro per campetto polivalente, Asd Circolo Tennis Osimo 3.000 euro per impianti da tennis di via Olimpia, Junior Tennis Asd 3.000 euro per impianti da tennis della Vescovara, Asd Osimo Pesca Sportiva 300 euro per lago di via Vescovara, Volley Libertas Osimo 5.000 euro per il PalaBellini, Centro Minibasket Robur Osimo 7.000 euro per Geodetico Rocchini, Asd San Biagio 14.000 euro per campo da calcio a 8 e calcio a 11, Osimo Stazione Calcio 14.000 euro per impianti sportivi Bernacchia e skatepark Vescovara, Associazione Insieme per San Paterniano 500 euro per custodia area polivalente adiacente il centro sociale, Usd Osimana 25.000 euro per campi da calcio a 11 Diana, Santilli e Alocco, Asd Atletica Amatori Osimo 8.000 euro per pista di atletica leggera Vescovara, Ssd Team Marche Srl 51.000 euro per impianto natatorio Vescovara, Asd Passatempese 7.300 per impianto di calcio a 11 di Passatempo e Padiglione. Si ricorda che scade venerdì 16 luglio il bando comunale per i contributi alle famiglie per la frequenza di figli minori ai centri estivi 2021.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-07-2021 alle 15:53 sul giornale del 15 luglio 2021 - 364 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, sindaco, territorio, contributi, associazioni sportive, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/camc