utenti online

Fermato, durante i venerdì di luglio, furgone condotto da autista in stato di ebbrezza

1' di lettura 11/07/2021 - Il conducente, che procedeva a zig zag lungo le vie del centro, aveva un tasso alcolico 5 volte sopra la soglia consentita

Nel secondo venerdì di luglio, gli agenti della Polizia Locale, durante il consueto presidio del salotto cittadino, si sono accorti di un furgone che procedeva a zig zag per le vie del centro. Gli operatori, ancorchè appiedati, sono riusciti a raggiungere il mezzo e a far scendere l’autista che ha subito manifestato i sintomi dell’ebbrezza. Sottoposto alla prova dell’etilometro, il conducente ha raggiunto un valore che oltrepassava più di cinque volte il consentito. Durante gli accertamenti è emerso anche che aveva la patente ritirata. L'autista, di origini straniere, ma residente da diversi anni a Osimo, è stato quindi deferito all'Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza grave, mentre la patente gli sarà revocata. Il mezzo invece è stato immediatamente posto sotto sequestro per la successiva confisca.






Questo è un articolo pubblicato il 10-07-2021 alle 17:39 sul giornale del 11 luglio 2021 - 562 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fermo, giornalista, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b0PX





logoEV
logoEV