Verso la ripartenza post Covid: l’osimano Augusto Quincoces apre un'attività di street food

2' di lettura 24/06/2021 - Insieme alla compagna Serena Onofri lo chef senzatesta punta a girare le Marche e l’Italia con “Argo & Lola Food Truck

È iniziata l'avventura di “Argo & Lola Food Truck”, attività itinerante di street food dell'osimano Augusto Quincoces che ha voluto coniugare le sue due grandi passioni per la cucina e i motori aprendo un'attività di street food e non solo. Quincoces infatti vanta studi alberghieri, anni di esperienza nella pizzeria di famiglia e presso varie attività di ristorazione locali e un grande amore per i motori. Specializzata nella cucina di pesce, oltre a partecipare a fiere ed eventi di street food, l'attività è strutturata anche per eventi privati, menù su richiesta, catering, cucina a bordo e consegne a domicilio. Un'attività ideata e avviata insieme a Serena Onofri, sua compagna di vita. "Da sempre amo cucinare e inventare nuovi piatti – dichiara Augusto Quincoces - Dopo anni di esperienza presso vari ristoranti locali ho scelto di mettermi alla prova, unendo le competenze acquisite e gli ingredienti della cucina di mare marchigiana per offrire un prodotto diverso dal solito e al tempo stesso promuovere il nostro bellissimo territorio del Conero. Grazie anche alla collaborazione con l'associazione Gente di Strada abbiamo già un calendario ricco di appuntamenti per tutta la stagione estiva in varie località italiane e marchigiane. Avviare un'attività di questo tipo in un periodo come quello che stiamo attraversando é una scommessa che faccio con me stesso. È un lavoro duro – conclude lo chef - ma che faccio con passione, spero possa portare grandi soddisfazioni". L'attività ha anche uno scopo benefico: Argo e Lola, da cui la società prende il nome, sono infatti i nomi dei cani di Serena. Parte degli incassi dell'attività saranno devoluti a sostegno di associazioni e iniziative in favore degli amici a quattro zampe. Ad Augusto e Serena un grosso in bocca al lupo dalla redazione di Vivere Osimo e l’augurio di fare “molta strada” con la loro nuova attività.








Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2021 alle 15:34 sul giornale del 25 giugno 2021 - 1901 letture

In questo articolo si parla di giornalista

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8yu





logoEV
logoEV