Marco Paolini nominato direttore tecnico della Nova Volley Loreto

2' di lettura 22/06/2021 - Il presidente Massaccesi ha scelto un personaggio che sa valorizzare al meglio le giovani generazioni con un ottimo riscontro di risultati.

Il presidente della Nova Volley Franco Massaccesi punta su Marco Paolini affidandogli un incarico ancora più importante come quello di direttore tecnico. “L’attenzione che poniamo al lavoro fatto in questi anni per strutturare il settore giovanile maschile e femminile della Nova Volley per noi è prioritario e per questo la prima nomina per la nuova stagione riguarda questo comparto” ha dichiarato lo stesso presidente che ha chiesto a Marco Paolini, già consulente tecnico della società, di assumere la responsabilità della direzione tecnica sia del settore giovanile maschile che femminile. Paolini da giovanissimo allenatore è stato l’artefice dei grandi successi della Pallavolo Falconara con cui conseguì importanti risultati in campionato, come i terzi posti nell’86 e ’87 quando perse in gara 5 la semifinale scudetto contro la Panini Modena. In squadra poteva contare su giovani che sarebbero diventati dei mostri sacri della pallavolo come Andrea Anastasi, Francesco Lombardi, Lars Nilsson, Daniele Castellani e Laurent Tillie. Il tecnico falconarese, autore anche di numerose pubblicazioni sulla metodologia di allenamento, collaboratore in ambito nazionale, è particolarmente legato alla Valmusone ricordiamo infatti anche i rapporti di collaborazione negli anni passati con Castelfidardo. “Per me non è un incarico inedito perché pur essendomi prioritariamente dedicato al settore maschile, ho già seguito la direzione tecnica femminile a Fabriano – ha detto l’esperto tecnico anconetano – e, considerando l’attenzione che la società pone al lavoro di pianificazione e gestione dell’attività giovanile, ho accettato la proposta del presidente Massaccesi curando entrambi i settori”. La Nova Volley oltre alla serie B maschile, ha partecipato anche quest’anno ai campionati di serie D maschile e femminile, più tutti quelli di categoria. “Il bacino di iscritti è significativo – ha aggiunto Paolini – e i buoni risultati ottenuti confermano la qualità del percorso intrapreso. Dopo la chiusura di tutti i campionati partiremo da luglio con un’attività mirata sia utilizzando i due campi indoor che quelli da beach volley adiacenti al Palaserenelli oltre alla sala pesi. La dotazione infrastrutturale di prim’ordine assicura programmazione e metodicità nel lavoro. Già dai prossimi giorni – ha concluso - faremo il punto con i tecnici che hanno contribuito alla crescita di questi ragazzi e ragazze e disegneremo il percorso più adatto contando di poter tornare ad avere una stagione sportiva finalmente normale, senza restrizioni e sospensioni delle attività”.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2021 alle 16:28 sul giornale del 22 giugno 2021 - 199 letture

In questo articolo si parla di sport, articolo, Pallavolo Loreto gioco giovani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b72B





logoEV
logoEV