utenti online

La soprintendenza tarda a dare l’autorizzazione ai lavori e il bagno di piazza Nuova resta ancora chiuso

1' di lettura 07/06/2021 - Tempi infiniti per avere il via libera dalla soprintendenza, ma la colpa più grave è di chi in passato aveva danneggiato pesantemente gli interni compiendo un atto vandalico inspiegabile con conseguenze che ora stanno pagando tutti gli osimani e i turisti.

In molti questa mattina hanno approfittato della bella giornata di sole per ritemprarsi con famiglia al seguito nei giardini di piazza Nuova, luogo di svago per tanti bambini e di relax per i più grandi. Purtroppo non è possibile usufruire dello storico bagno perché non è ancora arrivata l’autorizzazione ai lavori di risistemazione da parte della soprintendenza. Il bagno quindi è chiuso con tanto di pannello e cartello che indica un omino intento a spalare; visto l’odore che proviene dal manufatto possiamo anche immaginare di che cosa si tratti… Scusate l’ironia, ma vorremo stemperare la piccola polemica scaturita in seguito alla segnalazione fatta sui social da un concittadino con tanto di risposta da parte del sindaco, che in questo caso non ha colpe oggettive. L’amministrazione appena sorto il problema aveva provveduto a posizionare due bagni chimici nella vicina piazzetta. Il problema comunque è particolarmente sentito dagli osimani che meriterebbero maggiore celerità nelle risposte da parte della soprintendenza perché a volte i “bisogni” possono essere anche urgenti e non si può certo aspettare i tempi della burocrazia. La nota positiva di queste ultime giornate è la presenza di molti osimani per le vie del centro storico, presenza che andrebbe favorita dalla possibilità di non doversi preoccupare di possibili incombenze fisiologiche che il caldo, una bevanda fresca o un gelato potrebbero favorire senza molto preavviso.






Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2021 alle 16:23 sul giornale del 06 giugno 2021 - 503 letture

In questo articolo si parla di attualità, giornalista, articolo, danni lavori giardini verde relax

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/b52P





qrcode