Le prove del C.D.S. di San Benedetto del Tronto ed Ancona

5' di lettura 31/05/2021 - Si è svolto nei giorni 22 e 23 maggio, presso il Campo Scuola di atletica leggera di San Benedetto del Tronto, il “Meeting di maggio n. 2”, valevole come prova del Campionato di Società Assoluto e C. d. S. Allievi/e. Numerosi le atlete e gli atleti – gara del Team Atletica Marche iscritti alle tante discipline di corsa, salti e lanci che questo sport ci offre.

Ben rappresentata anche la parte TAM proveniente dal Settore Giovanile dell’Atletica Osimo. Tra le Allieve, Giada Pasqualini con due secondi posti nel lancio del peso con la misura di 9.22 (p.b.) e nel lancio del martello con 24.94; Alice Frontalini impegnata nei 100 m. (13.40) e nei 200 m. dove ha ottenuto un bel quarto posto con 27.02, migliorando il personale; Fatima Ezzara Houti in gara nei 400 m. (1.05.19 – p.b.) e negli 800 m. (2.34.20).

Importanti piazzamenti anche nelle categorie superiori, dove in terza posizione si sono classificate Nicole Pizzichini nel lancio del giavellotto con la misura di 27.23 e Rinaldi Stella nei 5000 m. di marcia, con il tempo di 27.47.56; terzo in categoria anche Dennis Mengoni nel giavellotto uomini (sesto nella graduatoria assoluta), con la misura di 46.39, a pochi centimetri dal primato personale; sesta Greta Luchetti nei 400 m. con il tempo di 1.00.78. Inoltre, la seconda posizione di Lorenzo Falappa nell’alto con 1.85; la terza posizione sempre nel salto in alto di Benedetta Trillini con 1.66; il sesto posto di Federico Falappa negli 800 m. in 2.01.32. Per gli altri compagni di squadra del Team Atletica Marche, da segnalare senz’altro la vittoria nel lancio del peso di Lorenzo Del Gatto - atleta ora in forza al C. S. Carabinieri - con la misura di 18.74.

E poi, le seconde posizioni di Claudia Boccaccini nel salto con l’asta (misura 3.00), di Silvia Del Moro nel salto triplo (11.30), di Edoardo Giommarini nell’asta (3.80) e di Luca Peroni nel salto in lungo (6.83). Anche i colori giallorossoblu delle maglie dell’ASD Atletica Osimo erano in gara a San Benedetto del Tronto, grazie alla marciatrice Marina Ivanova, giunta seconda nei 5000 m. di marcia con il tempo di 27.15.18, al velocista plurimedagliato Gaetano Schimmenti, arrivato undicesimo nei 100 m. con il tempo di 11.93 ed a Nicoletta Paolini, impegnata nel salto in lungo (nelle foto Massimo Frontalini, alcune delle atlete in gara a S. Benedetto del Tronto). Due settimane prima, sabato 8 e domenica 9 maggio, era stato il Campo “I. Conti” di Ancona ad ospitare una prova analoga del Campionato di Società per le categorie Assolute ed Allievi/e.

Anche in quella occasione numerose vittorie e piazzamenti per il Team Atletica Marche, con il consistente apporto della parte osimana del Team. Vittoria per Angelica Ghergo nei 400 m, con il tempo di 57.19 e per Filippo Iurini nei 400 hs. con 57.51; per quest’ultimo primato personale nei 400 m. con 52.12. Nei 400 m. hs femminili, seconda posizione per Greta Luchetti con il tempo di 1.06.90, inferiore al minimo richiesto per la partecipazione ai Campionati Italiani Promesse; nella stessa gara terza Alice Frontalini con 1.09.63: p.b. e minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di categoria per l’Allieva osimana che il giorno precedente si era migliorata anche nei 400 m. con 1.02.31. Netto miglioramento anche per Stella Rinaldi, quarta nei 5000 m. di marcia, con 26.41.87. Inoltre, la quarta posizione di Fatima Ezzara Houti nei 400 m. hs con 1.11.79, impegnata anche nei 400 m; il settimo posto di Dennis Mengoni nel giavellotto con 45.35 (secondo in categoria); l’esordio di Gianfrancesco Torcianti nei 1500 m. ed il ritorno alle gare per Debora Baldinelli che ha corso i 400 m. in 1.02.94 e gli 800 in 2.25.84. Da segnalare le vittorie nell’alto di Benedetta Trillini con la misura di 1.69 e di Lorenzo Falappa con 1.88; per gli stessi atleti anche una frazione delle staffette 4x100 TAM arrivate, rispettivamente al secondo e terzo posto. Doppio impegno per Federico Falappa, quinto negli 800 m. con 2.04.49 ed undicesimo nei 400 m. con 53.22. Altre importanti affermazioni per la TAM grazie alle vittorie di Martina Cuccù nei 100 m. hs con il tempo di 14.41, di Silvia Del Moro nel triplo con la misura di 11.29 e nei 3000 siepi con Lucia Crosta (12.50.51) e Carlo Alberto Dal Pontano (11.17.20).

Anche ad Ancona, come a San Benedetto, l’Atletica Osimo ha schierato Gaetano Schimmenti nelle gare veloci: buoni i risultati ottenuti, in preparazione del prossimo impegno mondiale, i Campionati di atletica leggera “VIRTUS - World Intellectual Impairment Sport”, che si terranno a Bydgoszcz (Polonia) dal 7 al 14 giugno. 11.87 nei 100 m. e 24.56 nei 200 m. per Gaetano. Buone prestazioni anche per la marciatrice Marina Ivanova (cat. SF40) che ha migliorato il personale nei 5000 m. con 26.46.74 e per Barbara Dolcetti (cat. SF 50) che ha avvicinato i propri tempi nei 100 e 200., corsi in 15.79 e 33.01.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-05-2021 alle 15:29 sul giornale del 31 maggio 2021 - 94 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, osimo, territorio, atletica osimo, gare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5if





logoEV
logoEV